IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Direttori Asl e Alisa, vertici in scadenza. Viale: “Valuteremo con il presidente Toti, la nostra riforma sanitaria funziona”

A fine mese contratti in scadenza, la Regione dovrà affrontare il nodo dei nuovi incarichi per la sanità ligure

Più informazioni su

Liguria. “Come noto sono in scadenza, come da contratto, gli incarichi di tutti i direttori generali della Liguria, compreso quello del commissario di Alisa Walter Locatelli. A fine del mese scadono tutti questi contratti, quindi, a tempo debito, con il presidente della Regione, si affronteranno quelli che sono degli obblighi di legge, con le relative nomine”.

Pietra Ligure, l'Unità Spinale di Santa Corona festeggia 20 anni di attività

Così il vice presidente della Regione Liguria e assessore regionale alla sanità Sonia Viale parla delle imminenti decisioni sui vertici delle Asl e di Alisa, l’azienda regionale. E lo ha fatto a margine dell’evento dedicato ai 20 anni dell’Unità Spinale dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

L’assessore non ha voluto sbilanciarsi su questioni assai delicate, che irrompono a meno di un anno dalle prossime elezioni regionali: “Le figure che sono a capo di Asl e aziende sono punti di riferimento importanti per il modello organizzativo di Regione Liguria, che dalla riforma sanitaria ha trovato nuovo impulso con il coordinamento delle funzioni”.

“Prima avevamo 5 ‘repubbliche’, ora con la riforma ogni Asl ne ha beneficiato. Abbiamo messo a sistema le risorse e abbiamo anche allargato le ‘buone pratiche’, con il modello Alisa e il mantenimento delle cinque Asl (ricordo che una parte dell’opposizione regionale ne voleva l’accorpamento)”.

“Noi manteniamo fede ad una riforma che ha preservato l’autonomia delle varie aziende con un legame forte sul territorio e un coordinamento operativo e funzionale garantito dall’azienda sanitaria regionale” conclude l’assessore Viale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.