IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Condanna Rixi, Pd: “Così Salvini sceglie Di Maio…”. M5S: “Atteggiamento Toti inaccettabile” fotogallery video

Commenti alla condanna e alle dimissioni del viceministro ligure

Più informazioni su

Liguria. “Siamo e rimaniamo garantisti e quindi crediamo che ci siano tre gradi di giudizio per dimostrare la propria estraneità ai fatti contestati. E questo vale per tutti. Quanto alla condanna del viceministro Edoardo Rixi, prendiamo atto delle sue dimissioni, che consideriamo un atto dovuto e ragionevole, considerato che chi svolge un ruolo di Governo ha il dovere di porre le istituzioni che rappresenta al di sopra di ogni sospetto. D’altra parte era difficile comportarsi diversamente, a fronte dell’entità delle condanna e dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici”. Lo afferma il Pd ligure, commentando la sentenza di questa mattina nel processo sulle “spese pazze” in Regione.

“Una scelta l’ha compiuta anche Salvini. Dopo aver difeso a spada tratta Rixi fino all’altro ieri, quando si è trattato di scegliere tra il suo viceministro e continuare a governare con Di Maio non ha avuto esitazioni. Ha scelto il Governo con Di Maio, con il suo corollario di poltrone e strapuntini” conclude il Pd.

“Per la nostra Regione, oggi è un giorno nefasto: la magistratura ha infatti confermato le condanne per peculato (peculato!, non dimentichiamocelo) a diversi esponenti di centrodestra, centrosinistra e Lega, partiti della maggioranza Toti in Regione Liguria – dichiara la capogruppo regionale Alice Salvatore – tra cui anche un consigliere della maggioranza di Toti” afferma il capogruppo del M5S Alice Salvatore.

“Toti ha perso l’ennesima occasione: anziché tacere, sui social sbandiera orgogliosamente una sua foto con Edoardo Rixi, dichiarandosi dispiaciuto per la condanna dell'”amico”, con grande superficialità poiché fa sembrare Rixi una povera vittima”, continua Salvatore.

“Ritengo che le sue dichiarazioni siano inaccettabili oltre che inopportune, poiché egli rappresenta la Liguria agli occhi dell’Italia intera. Inopportuno è anche l’attacco al M5S: come al solito, per Toti prevale la propaganda da avanspettacolo. Crede forse che tirando in ballo il MoVimento e attaccando il Ministro Toninelli riesca a distogliere l’attenzione dalle condotte dei suoi “amici”, Rixi in testa? Presidente: la legalità e il senso delle istituzioni devono prevalere sugli interessi politici e le amicizie personali. E la sua recente uscita su Facebook dimostra mancanza di professionalità e serietà oltre che – per l’ennesima volta – un inadeguato senso delle istituzioni”, conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.