IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carige, Benveduti ringrazia Salvini: “In caso di necessità è giusto che lo Stato intervenga”

Il vicepremier ha aperto alla possibilità di un intervento pubblico per mettere in definitiva sicurezza la banca

Genova. “Lo Stato, soprattutto in certe fasi congiunturali, deve essere attore nello scenario economico, certamente in modo efficiente ed efficace ma sempre con una funzione di ribilanciare situazioni che, se lasciate alle pure dinamiche di mercato, non potrebbero trovare soluzioni”.

Parola di Andrea Benveduti, assessore regionale allo Sviluppo economico, che ha voluto così ringraziare il vicepremier Matteo Salvini per le parole e gli impegni presi per mettere in definitiva sicurezza la banca.

“Apprezziamo molto le parole odierne spese dal vicepremier Matteo Salvini circa la possibilità, in caso di effettiva necessità, di un risolutivo intervento pubblico per mettere in definitiva sicurezza Carige, banca importantissima per il nostro territorio”, ha proseguito Benveduti.

“Apprezziamo le parole ancora di più dopo le notizie, apprese da autorevoli organi di stampa, circa presunte indicazioni di Reuters, che citando quattro fonti rimaste anonime, segnalava come BCE ipotizzasse per la banca scenari per noi assolutamente inaccettabili. Crediamo che sia l’ora di cambiare anche queste dinamiche a livello europeo, per le quali, tra voci anonime, avvertimenti trasversali e diktat unilaterali, a farne le spese alla fine siano sempre i cittadini e le imprese italiane”, ha concluso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.