IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bomba trovata in un cassonetto: arrivano gli artificieri

Gli esperti provenienti da Torino analizzeranno il presunto ordigno

Più informazioni su

Andora. Sono attesi domattina, giovedì 16 maggio, gli artificieri che, provenienti da Torino, si recheranno a Molino Nuovo per cercare di capire l’origine e la pericolosità del presunto ordigno trovato pochi giorni fa in una “campana” per la raccolta del vetro.

Bomba Andora Cassonetto

A lanciare l’allarme era stato un signore, non residente ad Andora, ma che abita in zona. Si era recato a buttare alcune bottiglie di vetro nell’isola ecologica di via Molineri, quando tra i bidoni ha notato una strana presenza.

Ha scorto un oggetto apparentemente molto simile ad una bomba (forse una granata), lo ha preso in mano, ha visto che la sicura era ancora attaccata e ha sentito che era pesante. Allarmato dalla possibilità che potesse pertanto trattarsi di un ordigno inesploso ha subito allertato i soccorsi. Sul posto si erano recati i carabinieri, i vigili del fuoco e la croce bianca (in via precauzionale).

Da allora, l’isola ecologica è stata recintata in attesa di capire l’origine dell’oggetto rinvenuto e la sua eventuale pericolosità. Il mistero sarà svelato domani con l’arrivo degli artificieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.