IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arcobaleno: le Allieve primeggiano nella fase regionale del campionato di società risultati

Spiccano i successi di Anabel Vitale, Marella Toblini ed Aurora Bado

Boissano. Si è svolta a Boissano con buon successo di partecipazione la fase regionale del campionato di società dedicato ad Allievi ed Allieve (under 18).

Gestione non semplice della seconda giornata a causa delle forti raffiche di vento da nord che hanno condizionato anche i risultati tecnici.

Organizzazione comunque adeguata all’evento grazie all’impegno del Comitato regionale ligure Fidal e Gruppo Giudici Gare supportati dai sodalizi locali Atletica Arcobaleno Savona ed Atletica Run Finale Ligure, oltre che dagli encomiabili volontari del Boissano Team e della Croce di Malta di Boissano.

Per quanto riguarda la formazione dell’Atletica Arcobaleno Savona complessivamente ottimo riscontro di squadra tra le Allieve, con un punteggio che garantisce al momento la leadership regionale e colloca le ragazze nelle prime 10 posizioni nazionali.

In copertina Anabel Vitale (doppietta ostacoli e salto in lungo con performances di alto livello), Marella Toblini (oro su 400 e 200, con grande crono sui 200) e la mezzofondista Aurora Bado (prima in solitaria sia sui 1500 che sui 3000). Nella 4×100 Arcobaleno seconda con Siria Zemma, Valentina Fazio, Anna Auxilia, Anabel Vitale.

In campo maschile la squalifica delle due formazioni impegnate nella 4×100 e la situazione precaria di salute del top player Marco Zunino (comunque schierato sui 400, gara in cui si è imposto agevolmente realizzando l’ottimo tempo di 50″55) hanno portato ad un punteggio finale che colloca il team savonese in seconda posizione provvisoria alle spalle del Cus Genova, ma con ampi margini di miglioramento per la seconda fase, in programma sempre a Boissano sabato 18 e domenica 19 maggio.

Al Meeting di Casalmaggiore, in Lombardia, gara condizionata da pioggia e freddo per l’esordio outdoor sugli 800 di Stefania Biscuola. La capitana dell’Arcobaleno realizza comunque una grande prova correndo in 2’08″02 con grande autorità e prevalendo sull’azzurra Marta Zenoni (Atletica Bergamo 1959) che ha chiuso in 2’08″90.

Delegazione Arcobaleno al Meeting Internazionale EAP di Malta: guidati dal tecnico Giorgio Fazio in gara quattro mezzofondisti. Ottima prova di Riccardo Bado che si impone agevolmente sugli 800 corsi in 1’55″71. Buon terzo nella stessa gara Samir Benaddi in 1’58″04. Terzo posto anche per Andrea Di Molfetta sui 1500 metri corsi in 4’17″47. Ha chiuso al settimo posto sui 400 il giovane Luca Anselmo, all’arrivo in 52″62.

Nelle gare open svoltesi a Boissano in contemporanea con i campionati di società segnaliamo alcuni risultati sicuramente positivi realizzati dai portacolori Arcobaleno.

Nel disco Gioele Buzzanca si aggiudica la gara portando il primato personale a 42,46. La sprinter Debora Nemin fa doppietta 100 e 200 e sulla distanza più corta realizza il personale correndo in 12″38. Luca Biancardi trova un po’ di vento contro sui 100: corsa facile e crono comunque non disprezzabile di 11″01.

La 4×100 Juniores Arcobaleno (Aurora Abbondanza, Debora Nemin, Ilaria Accame, Anna Raggio) centra un ottimo crono di 49″36. Alessio Padula si aggiudica i 400 correndo in 50″96. Michele Marchiori nel triplo realizza un buon 13,85.

Nella foto sopra: Auxilia, Vitale, Fazio, Zemma

CDS Allievi/

Vitale

CDS Allievi/

Benaddi e Bado

CDS Allievi/

Nemin

CDS Allievi/

Toblini

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.