IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, manifesti strappati e scritte offensive contro Calleri e Salvini. Il candidato sindaco: “Gesti inaccettabili”

È accaduto questa notte ad Albenga, nella frazione di Campochiesa

Albenga. Manifesti elettorali strappati dalle plance e scritte offensive contro Matteo Salvini. È accaduto questa notte ad Albenga, nella frazione di Campochiesa, dove i manifesti del candidato sindaco Gerolamo Calleri sono stati divelti dalle plance elettorali e presi di mira da vandali, con scritte offensive contro il ministro dell’Interno.

Manifesti strappati Calleri Salvini

“Nella sana competizione democratica non c’è spazio per queste cose. Sì al confronto e al dialogo con chi la pensa diversamente, no agli insulti e agli atti vandalici”, ha dichiarato il candidato sindaco del centrodestra ingauno.

“Condanno senza se e senza ma questi gesti inaccettabili e confido che le autorità riescano a identificare e punire gli autori di queste azioni: se pensano di fermarci, si sbagliano di grosso”, ha concluso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.