IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, grande festa all’Essaouira: il centrodestra di Gero Calleri ha chiuso la campagna elettorale fotogallery

Presenti i candidati, oltre a numerosi cittadini e esponenti del centrodestra a livello provinciale, regionale e nazionale

Più informazioni su

Albenga. Ha scelto la discoteca Essaouira per celebrare la chiusura della campagna elettorale. E c’erano tutti i candidati delle liste in suo appoggio (“Lega”, “Albenga Vince” e lista civica “Calleri Sindaco”) oltre a numerosi cittadini (oltre 200 persone) e a tanti esponenti del centrodestra a livello provinciale, regionale e nazionale.

Albenga, il centrodestra di Gero Calleri ha chiuso la campagna elettorale

Il candidato sindaco del centrodestra di Albenga (Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia) Gerolamo Calleri ha chiuso ufficialmente questa sera la campagna elettorale. E lo ha fatto in grande stile, alla presenza, tra gli altri, dei senatori della Lega Paolo Ripamonti e Francesco Bruzzone, dell’assessore regionale Stefano Mai e del segretario provinciale della Lega e sindaco di Laigueglia Roberto Sasso del Verme, oltre a Cristina Porro, in doppia veste di candidata alle amministrative e alle elezioni europee 2019 con la Lega.

Calleri ha tenuto l’ultimo discorso, con il sostegno dei tanti presenti. Al termine, apericena, musica e divertimento conditi da saluti, strette di mano e incoraggiamenti per il candidato sindaco a poco più di 24 ore dal cruciale appuntamento con le urne.

“Abbiamo corso tanto, tantissimo in questa campagna elettorale. Ora siamo arrivati alla fine ed è giusto goderci la festa, una festa tra amici, con le tante persone che si sono candidate nelle nostre tre liste e anche alle tante persone che, pur non essendo candidate, si sono spese in ogni modo per darci una mano. Invito pertanto gli albenganesi a votare per me, per noi, per i nostri candidati. E questo perchè siamo diversi dagli altri, diversi da chi parla e propone continuità. Noi pensiamo, invece, che Albenga abbia bisogno di correre, di cambiare ritmo. Da una parte la continuità, dall’altra noi che rappresentiamo la dicontinuità. Non disperdete i voti, andate a votare e credete in noi e vedrete che Albenga inzierà di nuovo a correre”, la dichiarazione finale di Calleri prima del silenzio elettorale e della chiamata alle urne di domenica 26 maggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.