IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, domenica va in scena un’iniziativa di pulizia dei fondali al centro del golfo

Progetto promosso da Diving Center MolaMola Dive Team, centro immersioni Idea Blu e scuola Blucobalto photo Academy

Alassio. E’ di grande attualità il problema dell’inquinamento marino: plastiche, micro plastiche, scarichi industriali e spazzatura di ogni genere sta lentamente compromettendo l‘ecosistema del mar Mediterraneo.

La Marina di Alassio il cui porto turistico è Bandiera Blu da ben tredici anni, è molto sensibile al problema ed ha organizzato in collaborazione con il Diving Center MolaMola Dive Team, il centro immersioni Idea Blu e la scuola di foto e video ripresa Blucobalto photo Academy, una importante manifestazione di pulizia e monitoraggio dei fondali antistanti la rinomata cittadina di Alassio.

Si tratta di una giornata interamente dedicata alle immersioni lungo la scogliera prospiciente “la cappelletta” e sulla barriera di ripopolamento al centro del golfo Alassino. Due punti sensibili messi a dura prova dalla presenza di materiali inquinanti (plastiche ferro vetro eccetera) che ne compromettono la naturale evoluzione della grande biodiversità presente in zona.

“Domenica 19 Maggio i subacquei che effettueranno l’iscrizione presso la Marina di Alassio parteciperanno gratuitamente a questa grande operazione di pulizia e salvaguardia. Sensibilizzare vuol dire rendere responsabili e consapevoli non solo i subacquei ma anche i molti turisti che nel periodo estivo popolano le spiagge del litorale. La Marina di Alassio con la collaborazione dei diving e delle istituzioni presenti: Guardia Costiera, Comune di Alassio è da sempre attenta ai temi ambientali e il suo porto turistico da anni è fiore all’occhiello degli approdi liguri”, hanno dichiarato gli organizzatori.

I partecipanti si ritroveranno presso le strutture del Porto alle ore 9 dove le imbarcazione dei centri immersioni li accompagneranno muniti di retini per la raccolta, sui luoghi di immersione. A fine raccolta ci sarà presso le strutture della Marina un rinfresco e una breve conferenza conclusiva sulla protezione e salvaguardia degli oceani con particolare riferimento al Triangolo dei Cetacei (santuario Pelagos).

La manifestazione è totalmente gratuita previa prenotazione. Tutte le fasi della manifestazione saranno riprese con fotografie e video dai ragazzi e dai docenti di BluCobalto Photo Academy.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.