Venerdì Santo, a Savona una via Crucis per il centro città con le Confraternite cittadine - IVG.it
19 aprile

Venerdì Santo, a Savona una via Crucis per il centro città con le Confraternite cittadine

La Preghiera avrà inizio alle 21 dalla Cattedrale Basilica di Nostra Signora Assunta (Duomo)

Processione venerdì santo

Savona. Il Priorato generale delle Confraternite di Savona centro, composto dalle sei storiche Confraternite (già presenti sulla rocca del Priamar fin dal tredicesimo secolo), non potendo proporre la tradizionale Processione con le casse lignee, allestita esclusivamente negli anni pari, organizza per la sera del 19 aprile, Venerdì Santo, una Via Crucis per le vie cittadine con arrivo sulla piazza dell’antica Cattedrale presente a suo tempo sul Priamar.

“Oltre a essere un momento di preghiera e meditazione costituirà un occasione per trasmettere a tutti i fedeli e ai cittadini l’immagine di serietà, di unione e di amicizia che accomunano tutti i componenti delle sei Confraternite di Savona soprattutto in questo periodo sociale particolarmente complesso” spiegano dal Priorato Generale.

La Preghiera avrà inizio alle 21 dalla Cattedrale Basilica di Nostra Signora Assunta (Duomo). La processione sarà aperta dalla Croce di Passione appartenente alla Confraternita del “Cristo Risorto”, quindi consorelle e confratelli in cappa con i flambeaux, religiosi e clero. Seguiranno i fedeli che si uniranno alle preghiere comunitarie o mediteranno in silenzio.

Si snoderà lungo il seguente percorso: Piazza Duomo, Largo Varaldo, Via Mistrangelo, Via dei Mille, Corso Italia , piazza Giulio II, Via Untoria, Via N. S. dell’Olmo, corso Mazzini, salita del Priamar, piazza dell’antica Cattedrale dove verrà impartita da Monsignor Vescovo la benedizione con la reliquia della Santa Croce.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.