IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze 2019, ecco la lista del M5S a sostegno di Massimo Lanfranco

I nomi della squadra in corsa per le prossime elezioni comunali

Varazze. Sono stati presentati i candidati della lista del Movimento 5 Stelle a Varazze, con Massimo Lanfranco candidato alla carica di sindaco della cittadina del levante savonese.

“Grazie a tutti coloro che hanno gentilmente firmato come presentatori. Faremo del nostro meglio per garantire il #cambiamento e la #discontinuità” afferma il M5S varazzino, che lancia così la sua corsa per la conquista dell’amministrazione comunale.

“Noi siamo la vera ‘lista civica’ di Varazze, slegati da tutte le solite cricche locali, slegati dalle solite persone che da anni saltano da una parte all’altra senza un minimo di pudore e dignità” avevano sottolineato i pentastellati.

“Da anni siamo sul territorio, testa bassa, lavorare, informare, denunciare e proporre”.

“Vi parleremo di cose diverse, dalle spiagge alla viabilità, dal cemento alla discarica. Romperemo gli schemi che da anni ci vengono proposti. Questo siamo noi, persone normali che si vogliono bene e vogliono bene alla nostra cittadina”.

Ecco la lista:
Candidato Sindaco: Massimo Lanfranco – 52 anni – geologo.
Candidati Consiglieri: Armida Fazio – 66 anni – insegnante in pensione; Daniela Ippolito – 42 anni – direttore punto vendita ristorazione; Isabella Parini – 41 anni – direttore centro commerciale; Roberta Rioma – 40 anni – infermiera; Erika Tartaro – 42 anni – insegnante di yoga; Remo Bonfante – 42 anni – tecnico informatico; Pietro Camporiondo – 42 anni – imprenditore; Marco Giavina – 45 anni – operaio; Antonio Gustavano – 63 anni – sommozzatore; Diego Lofrano – 42 anni – ingegnere; Andrea Scotto – 63 anni – ingegnere; Filippo Usai – 30 anni – bagnino; Jacopo Zunino – 22 anni – Geometra e operaio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.