Vado, la soddisfazione di mister Luca Tarabotto: "Abbiamo fatto bene, avanti così" - IVG.it
Le interviste

Vado, la soddisfazione di mister Luca Tarabotto: “Abbiamo fatto bene, avanti così”risultati

Edoardo Capra: "Vittoria importante perché era una partita difficile"

Vado Ligure. Il Vado ritrova i 3 punti, dopo il pari con la Genova Calcio. Lo fa imponendosi per 4 a 1 ai danni dell’Albenga, sul campo del Riva.

Una vittoria convincente, quasi mai in discussione. Mister Luca Tarabotto commenta così la partita: “Direi bene. Probabilmente nel primo tempo dovevamo girare un po’ più la palla, anche l’intensità è stata poca. Infatti quelle due o tre situazioni in cui ci siamo trovati bene per poter realizzare sono state quando abbiamo giocato un po’ più la palla e soprattutto quando abbiamo cercato anche i giocatori sugli esterni. Nel primo tempo abbiamo giocato poco in ampiezza, però i ragazzi sono stati bene in campo e hanno fatto comunque un buon primo tempo. Nel secondo tempo più convinti, a mio modo di vedere. Una partita fatta bene, i ragazzi sono stati bravi. Sono particolarmente contento per Hamza che ancora una volta è entrato a 20/25 minuti dalla fine e ha dimostrato di avere delle grosse qualità; sono molto contento per lui e per la squadra. Oggi abbiamo fatto bene, andiamo avanti e adesso ci passiamo una Pasqua serena”.

Restano da giocare la partita casalinga con il Molassana e la trasferta con la Cairese. “Giochiamo in casa contro il Molassana, immagino che sarà anche quella una partita complicata – afferma l’allenatore -. E anche l’ultima, a Cairo; lì però la situazione forse potrà essere un po’ più chiara. Lo dico sempre: partita in partita, adesso facciamo le vacanze in serenità e poi ci prepareremo per ricevere il Molassana. Noi comunque dovremo essere convinti come siamo stati oggi“.

Anche oggi era assente Dagnino. “Ha avuto un problema di affaticamento la settimana scorsa, giocando la partita della domenica passata; è stato un errore mio – spiega Tarabotto -. Non ha niente di particolare, però ha sempre questo affaticamento che chiaramente rimane un po’ contratto, per cui ha difficoltà nel portare palla, anche sugli allunghi fa un po’ di fatica. Adesso ci sono due settimane di tempo per lavorare e per riprendersi, per cui tornerà utile nelle ultime due partite“.

Edoardo Capra, autore del secondo gol vadese, afferma: “Vittoria importante perché era una partita difficile, loro erano in serie positiva da quattro partite, era un campo difficile e siamo riusciti a vincere. Abbiamo sbandato un po’ dopo il 2 a 1, poi abbiamo trovato il 3 a 1 e l’abbiamo messa a posto”.

Ora ci saranno Molassana e Cairese. “Sono due partite fondamentali per noi perché vincendole tutte e due sarebbe matematica la nostra vittoria, quindi ci prepareremo al meglio in questa sosta” ribadisce Capra.

Ad inizio partita Capra è stato protagonista di un episodio dubbio, per il quale i rossoblù hanno chiesto il rigore. “L’arbitro non ha visto un rigore solare, non ha fischiato, capita” conclude il fantasista.

leggi anche
  • 28^ giornata
    Eccellenza: Vado, quattro squilli prima della sosta, battuta l’Albenga (1-4)
    Generica
  • Poker rossoblù
    Vado, Valter Battiston: “Altro passo in avanti”
    Calcio, Eccellenza: Vado vs Imperia
  • Rush finale
    Il Vado stende l’Albenga e mantiene il primo posto
    Vado Vs Finale

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.