IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Uova di Pasqua per finanziare i mini appartamenti per il Gaslini: prosegue la raccolta fondi di Abeo

Abeo è un'associazione genovese fondata nel 1982 da un gruppo di genitori di bambini affetti da gravi malattie del sangue e leucemie in cura presso l'ospedale

Più informazioni su

Liguria. Si sta concludendo in questi giorni la vendita delle uova di cioccolato solidali di Abeo in tutta la Liguria.

Abeo è un’associazione genovese fondata nel 1982 da un gruppo di genitori di bambini affetti da gravi malattie del sangue e leucemie in cura presso l’ospedale Giannina Gaslini di Genova. L’ospedale pediatrico genovese è un punto di riferimento di livello internazionale per la diagnosi e cura delle patologie onco-ematologiche, ma non è dotato di una foresteria dove poter ospitare i piccoli pazienti e le loro famiglie. Abeo fornisce, tra le sue numerose attività, una sistemazione adeguata ai bambini e ai genitori durante i lunghi e faticosi mesi di cure lontano da casa.

La campagna delle uova di Pasqua 2019 è dedicata proprio alla raccolta fondi per la creazione di un complesso di mini appartamenti nelle immediate vicinanze del Gaslini. La struttura si chiamerà “La Grande Casa dei Capitani Coraggiosi” e si possono trovare tutte le informazioni sul progetto e sull’associazione sul sito www.abeoliguria.it.

Per la prima volta quest’anno nella campagna Abeo è stata coinvolta con successo la comunità di Albissola Marina: “Con il prezioso aiuto del Centro Minibasket Vado, che ha una delle sue sedi ad Albissola Marina, capitanati dalla meravigliosa allenatrice Ursula, i volontari hanno venduto quasi 700 uova. Alla riuscita dell’ iniziativa hanno contribuito con grande generosità numerose famiglie di Albissola Marina e Albisola Superiore, di Savona e di Vado Ligure grazie anche alla preziosa collaborazione di Daniela della cartoleria Nilde, di Sergio della Società Cattolica Santa Cecilia, di Cinzia dell’ Asilo Infantile, di Alessandra e Barbara della Biblioteca dei Ragazzi, di Veronica della farmacia Santa Chiara”.

“Un ringraziamento di cuore da tutti i Capitani Coraggiosi presenti e futuri che Abeo potrà aiutare grazie all’entusiasmo e alla generosità di quanti hanno sostenuto la campagna con l’acquisto delle uova di Pasqua o con le donazioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.