IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 15 Eccellenza: Vado sbanca la Crocera e conquista la finale

L'atto conclusivo sarà contro gli spezzini del Canaletto

Vado Ligure. Primo obiettivo centrato per la Pallacanestro Vado che conquista la finale regionale del campionato Under 15 Eccellenza Liguria superando i genovesi del My Basket con un perentorio distacco anche sul loro campo, la temibile Crocera, chiudendo la serie sul 2 a 0.

Malgrado la larga vittoria dell’andata ed il giocare in trasferta su un campo ostico facessero temere un inizio difficile, i biancorossi affrontano il match con il piglio giusto ed approfittando di un My Basket un po’ contratto piazzano subito un eloquente 17-0, alternando tiri piazzati ad appoggi al ferro da parte dei propri lunghi. Sono sufficienti però un time-out motivazionale di coach Innocenti ed un paio di sostituzioni da parte di coach Prati per far sciogliere le certezze dei vadesi, incassare un parziale negativo di 7-12 e chiudere il quarto avanti solo di 12.

Nel secondo quarto permane l’equilibrio, con i biancorossi che disattendono il più delle volte le indicazioni dello staff cercando nel pitturato Adamu e Biorac anche se quadruplicati dagli avversari e senza aver prima mosso la palla. In più litigano col ferro della Crocera anche quando fanno le scelte giuste se si esclude l’ispirato Micalizzi nelle vesti di cecchino, autore anche dell’unico tiro da tre punti a segno nei primi due quarti per i vadesi. A metà partita il distacco è comunque sopra la doppia cifra per Vado ma si rientra negli spogliatoi con i ragazzi depressi per le scarse percentuali al tiro piuttosto che per gli svarioni difensivi ed il poco coraggio dimostrato. La disabitudine a campionati Eccellenza e gara di playoff si fa sentire.

Al rientro in campo nel terzo quarto con il quintetto iniziale Vado ricomincia a scavare un solco profondo nel punteggio: i tiri piazzati da tre punti e dal mezz’angolo cominciano ad entrare con frequenza costringendo i biancoblu di casa ad uscire leggermente di più dall’area liberando un minimo Adamu e Biorac dalla loro marcatura asfissiante e consentendo loro di spadroneggiare come la differenza fisica rispetto agli avversari impone.

Il canestro del My Basket si allarga per i vadesi proporzionalmente al divario nel punteggio e tutti i ragazzi che entrano in campo riescono a dare il loro contributo, anche se la crescita tecnica che indubbiamente c’è stata in questi mesi andrebbe dimostrata anche quando le partite sono in bilico nel punteggio, e non solo sul più 40 con l’avversario che si è ormai arreso.

Per l’imminente finale con la favoritissima Canaletto sarà necessaria una crescita ulteriore da parte di tutti, sia per chi gioca di più a livello di comprensione del gioco e degli obiettivi individuali e di squadra, sia per chi è chiamato dalla panchina a garantire ai compagni minuti fondamentali di riposo nella personalità e nella voglia di dimostrare di potere e volere restare in campo.

Il tabellino di gara 2 di semifinale playoff:
My Basket Genova – Pallacanestro Vado 52-91
(Parziali: 12-24; 30-44; 37-68)
My Basket Genova: Guidi 5, Sutera 9, Monaldi 6, Poni 5, De Michele 4, Faccio 3, De Maio 2, Cartasegna 1, Scrocco 4, Valsecchi 3, Guidi 5, Sossai, Ricci 10. All. Innocenti, ass. Albano – Grosso
Pallacanestro Vado: Ferrando 2, Bonifacino 8, Micalizzi 18, Biorac 10, Fantino 6, Giannone, Adamu 28, Gallo 1, John Igwara 5, Veirana 2, Calvi 3, Squeri 8. All. Prati, ass. Pozzi – Guarnieri
Arbitri: Rigato (Rapallo) e Torre (Genova)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.