IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un Andrea Baldi d’oro illumina il Palascherma Giorgio Faldini

Al Gran Prix Italia regionale bronzo per Giovanni Borsato, quinto Stefano Satta

Savona. Andrea Baldi colpisce ancora: al Gran Prix Italia regionale, che serviva a selezionale i migliori quattro liguri che parteciperanno alla prova nazionale di Ancona a metà maggio, il ventiquattrenne portacolori del Circolo Scherma Savona si impone con classe e con relativa facilità.

Uscito dalla fase eliminatoria senza sconfitte e con il numero 2 di ranking della gara, nella finale ad otto batte in ordine il genovese Barone 15-7 e lo spezzino Lazzurri 15-6 arrivando all’assalto finale che lo opponeva allo spezzino Caruso. Anche in questo caso emerge tutta la tecnica del giovane schermitore savonese che si impone 15-9.

“Ormai tiro di scherma per il piacere – spiega Baldi – anche se non riesco ad allenarmi come un tempo, quando arrivai a contendermi il titolo nazionale Under 17, giungendo nei primi otto nazionali e partecipando a diverse prove internazionali della stessa categoria, ma la scherma è uno sport fantastico che associa tecnica e tattica. Molto probabilmente parteciperò ai campionati Master nazionali a Casale nella categoria 0 (dai 24 ai 40 anni) ad inizio maggio e cercherò anche in quel caso la vittoria. Per adesso mi diverto e continuo ad incrociare le lame con i più giovani”.

Andrea è un vero talento nonostante il poco allenamento – riferiscono i fratelli Federico e Fabrizio Santoro – e sarà uno dei punti forte della squadra che punterà al titolo di categoria B1 cercando il passaggio in A2 ad Adria il 27 aprile prossimo”.

Nella stessa gara medaglia di bronzo per l’italo brasiliano Giovanni Borsato che tira per i coloro savonesi e quinto posto per Stefano Satta.

Nella spada non c’entrano l’obiettivo Alex Patrone ed Agnese Corsinovi. Il presidente del Circolo Roberto Faldini è settimo nella sciabola.

Nella competizione riservata agli Under 10 non competitiva, tutte vittorie per Lorenzo Satta e tre vittorie su sei per Baltazar Delmo Herrero Del Valle.

Consegnato il prestigioso premio intitolato al compianto Antonio Berni, maestrissimo della società degli anni ’70, alla migliore atleta ligure Under 14 della passata stagione, ovvero Anita Corradino della Cesare Pompilio.

Nella foto sopra: in alto da sinistra Paolo Frosi, Giovanni Borsato, Andrea Baldi, Stefano Satta e Roberto Faldini; in basso Lorenzo Satta.

CIRCOLO SCHERMA SAVONA

Andrea Baldi sul podio

CIRCOLO SCHERMA SAVONA

Anita Corradino tra il consigliere federale Renato Buratti e il delegato provinciale di Savona Paolo Bracco

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.