IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toirano 2019, ecco la lista “Non solo centro” di Roberto Bianco: “Al servizio del paese e dei suoi abitanti”

Sarà lui l'avversario di Giuseppe De Fezza, capolista della lista civica “Toirano Continua”, alle elezioni comunali del prossimo 26 maggio

Toirano. Intende amministrare “secondo il concetto del buon padre di famiglia” e “per il bene del nostro paese e dei suoi abitanti” Roberto Bianco, candidato sindaco di Toirano per la lista civica “Non solo Centro”. Sarà lui l’avversario di Giuseppe De Fezza, capolista della lista civica “Toirano Continua”, alle elezioni comunali del prossimo 26 maggio.

Artigiano e consigliere comunale indipendente uscente, Roberto Bianco ha deciso di dare vita ad una propria lista civica su richiesta dei propri concittadini: “In tanti – spiega – ci hanno cercato e sollecitato chiedendo una nostra partecipazione alle elezioni. In paese in molti non sono affatto convinti delle scelte effettuate dall’amministrazione Lionetti né delle iniziative che ha intenzione di portare avanti la lista De Fezza, che ovviamente ne rappresenta il prosieguo. Io e gli altri membri della lista condividiamo queste perplessità e questi timori. Da qui la nostra decisione di dare vita ad una lista civica, slegata da qualsiasi partito e composta unicamente da persone pronte a mettersi al servizio di Toirano e dei toiranesi”.

Il progetto dell’amministrazione Lionetti maggiormente avverso da Bianco e dai suoi è quello che riguarda la realizzazione di un polo outdoor all’interno dell’area delle ex cave Martinetto: “L’amministrazione ha già annunciato che sarà necessario riempire l’area con 250 mila metri cubi di materiale. Noi abbiamo fortissimi dubbi circa la bontà di questa operazione e sull’impatto che il traffico dei camion che effettueranno l’operazione avrà sull’intero paese”.

Dal canto loro, i rappresentanti di “Non solo centro” puntano a “migliorare il paese liberandone tutte le potenzialità non sfruttate. Abbiamo un centro storico bellissimo, che tuttavia può essere valorizzato ulteriormente dal punto di vista turistico. Ma ovviamente Toirano non è solo il suo centro storico. Come dice il nome stesso della nostra lista, è necessario che tutto il territorio comunale vada incontro ad un generale processo di crescita. Questo sotto tutti i punti di vista: in primis dal punto di vista turistico (creando nuovi eventi e manifestazioni) ma anche dal punto di vista sportivo ed economico, in termini di vivibilità (mettendo mano ai parchi cittadini, ad esempio) e di sostenibilità ambientale (incrementando il ricorso alle fonti rinnovabili in modo tale da preservare l’ambiente e ridurre le emissioni inquinanti nonché i consumi a carico di ciascun cittadino)”.

Toirano Non Solo Centro

“Stilare un programma, oggi, è un’operazione impegnativa, considerando la crisi che stiamo vivendo a livello internazionale, nazionale, regionale e di conseguenza anche comunale (date le ristrettezze di bilancio dovute ad una ripresa che stenta a venire). Ma noi ugualmente vogliamo una Toirano accogliente e virtuosa, in cui siano forti il senso di appartenenza di ciascuno ed il legame tra le diverse generazioni di cittadini che compongono la comunità. Il nostro programma mira principalmente a soddisfare le necessità ambientali e urbanistiche dell’intero territorio, non solo del centro storico. Vogliamo vivere in un ambiente sano e pulito, ma anche impiegare al meglio le risorse disponibili. Toirano deve essere la città in cui ciascuno desideri vivere con la propria famiglia”.

Per fare questo, Bianco potrà contare sul supporto dei suoi candidati consiglieri: “Per professione, studi e competenze, ciascuno di loro potrà portare un contributo decisivo per il conseguimento dei risultati che ci siamo prefissati. La nostra lista è composta interamente da persone di Toirano: se ci daranno la loro fiducia, gli elettori potranno stare certi che saremo amministratori presenti sul territorio, sempre al servizio dei cittadini e sempre pronti a confrontarci con loro vis-a-vis e non soltanto negli uffici o sui social media”.

La lista si presenterà ufficialmente ai cittadini nei prossimi giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.