IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Terremoto politico a Spotorno, Fiorini: “Pronti a sostituire gli amministratori dimissionari”

E sulla vicenda del vice sindaco Gianni Spotorno: "Manifestiamo solidarietà alle persone danneggiate"

Spotorno. Sono state affidate ad una nota le “impressioni” del sindaco di Spotorno, Mattia Fiorini, a proposito delle due lettere di dimissioni arrivate oggi sulla sua scrivania e firmate dagli ormai ex assessori Davide Delbono e Giulia Moretti. Due rinunce che fanno seguito a quella, arrivata nei giorni scorsi, del vice sindaco Gianni Spotorno.

“Prendiamo atto delle dimissioni, che fanno seguito a quelle dell’ex vicesindaco, degli ex assessori Delbono e Moretti presentate questa mattina e li ringraziamo per il lavoro fatto fino ad oggi – scrive Fiorini – Stiamo attraversando un momento complesso, positivo per i traguardi che stiamo per raggiungere dopo anni di sforzi e di lavoro, ma anche profondamente segnato dalla vicenda che sta coinvolgendo alcuni nostri concittadini che erano in rapporti con Gianni Spotorno”.

“La vicenda in continua evoluzione e dai contorni ancora non definiti, ci ha spinto a prendere contatti con la società madre. I fatti come noti ad oggi ci hanno profondamente colpiti e manifestiamo solidarietà alle persone danneggiate, in particolare i nostri concittadini ai quali diamo la massima solidarietà e supporto per quanto possibile”.

E sul fronte comunale: “Proseguiremo con ancora maggior impegno la nostra attività amministrativa, convinti di quanto abbiamo fatto in questi tre anni e dei risultati raggiunti; nei prossimi giorni provvederemo a riequilibrare la giunta comunale e relativi incarichi cosi da essere pienamente operativi in breve tempo ed a ricostituire il consiglio comunale sostituendo i consiglieri dimissionari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.