IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tavolo della Legalità, Salvatore (M5S): “Bene la convocazione, resta la superficialità dell’assessore Viale”

"Mancano all'appelo due incontri e i membri non sono stati avvisati"

Più informazioni su

Liguria. “Finalmente viene annunciato che sarà convocato il Tavolo della Legalità a maggio, che dovrebbe essere convocato ‘almeno’ una volta l’anno secondo la legge regionale e che finora, in cinque anni di legislatura, la Giunta Toti ha pigramente convocato soltanto due volte, saltando a piè pari il 2015 e il 2017. E questo benché in Liguria anche i piccioni sanno che la criminalità organizzata è una piaga a cui dobbiamo assolutamente mettere mano”.

Così, la capogruppo regionale del M5S Alice Salvatore.

“Ci auguriamo questa volta di avere l’occasione di poter invitare personalità di spicco, così come era stato fatto un’unica volta, per il primo incontro nel 2016, quando in qualità di membro del Tavolo della Legalità invitai il giudice Ferdinando Imposimato. Allo stesso tempo, ci auguriamo che finalmente anche Viale parli anche di criminalità organizzata in Liguria e non soltanto di rapine e ‘furtarelli’, visto che nelle due uniche occasioni (sulle cinque minime che dovevano esserci) fui l’unica, insieme al mio rinomato ospite, ad affrontare l’argomento”.

E l’esponente pentastellata ricorda: “Viale e la Giunta Toti non hanno mai affrontato seriamente il tema importantissimo della criminalità organizzata in Liguria: soltanto il MoVimento 5 Stelle Liguria ne ha parlato nelle due occasioni, alla prima aiutato dall’immenso e purtroppo compianto Imposimato. Per il terzo e ultimo Tavolo della Legalità, come del resto nemmeno per il secondo dell’anno scorso, non sono stata consultata (!) nonostante io sia ufficialmente Membro di suddetto Tavolo – eletta dall’Assemblea Legislativa -: solo nella prima occasione la Viale me ne ha parlato per tempo, consentendomi di portare un ospite illustre che in fatto di criminalità diede un contributo importante”.

“Probabilmente, visto il grande ospite portato dal M5S, per non sfigurare di nuovo, ha puerilmente preferito tenermi ai margini, informandoci a mezzo stampa e a cose fatte” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.