IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - Rosso Pistacchio

Tamurriata

"Rosso Pistacchio" è la rubrica al femminile di IVG: ogni martedì si parla di donne con Marzia Pistacchio

Più informazioni su

E’ nato nu criaturo è nato niro, 
e ‘a mamma ‘o chiamma Ciro, sissignore, ‘o chiamma Ciro…

Ora vi conto il conto di come non si sa come, non si sa quando, non si sa perché
(ma soprattutto non si sa CHI) al povero Matteo gli nacque un bimbo tutto nero.

…Meh dillo a mamma meh 
meh dillo pure a me 
conta ‘o fatto comm’è ghiuto…

E dicono che il criaturo non fu subito nero. Quando uscì dalle grazie spalancate di mamma sua, bianco era. Tutto sporco di sangue e muco. Ma bianco era.
Bianco come il latte, col ciuffo dritto e biondo come uno svedese, bianco era, quel benedetto guaglione.
Ed era zitto e serio come un vecchio. E con due occhi azzurri fissi e trasparenti come due biglie nelle mani di un bambino.
E il fatto strano era che tra le cosce spalancate di mamma sua, quel bambino non chiangeva.
Zitto e serio come un vecchio, rimase a fissare la vecchia ostetrica che lo schiaffeggiava.
Bianco e zitto. Come un coniglio.

…S”o contano ‘e cummare chist’affare
sti cose nun so’ rare se ne vedono a migliare…

E quel povero padre in attesa! Il buon Matteo. Consumava il pavimento della clinica esclusiva in preda all’ansia.
Appena rientrato da un comizio, ancora stoicamente indossava la felpetta con la scritta ‘GUARDIA COSTIERA’, ancora nelle orecchie aveva le voci adoranti del suo popolo, ancora aveva sulle spalle la fatica di un altro giorno nel quale aveva dovuto proteggere la sua nazione dal nemico. Eroico. Grandioso. Buono. Il capitano di tutti noi.

…E dice ‘o parularo, embè parlammo, 
pecché si raggiunammo chistu fatto ce ‘o spiegammo. 
Addò pastin’ ‘o grano, ‘o grano cresce 
riesce o nun riesce, semp’è grano chello ch’esce….

“Venga a conoscere suo figlio”.

…Seh vota e gira seh 
seh gira e vota seh 
ca tu ‘o chiamme Ciccio o ‘Ntuono 
ca tu ‘o chiamme Peppe o Ciro 
chillo ‘o fatto è niro niro, niro niro comm’a cche…

E com’è e come non è.
E come fu e come non fu.
Dice il fatto (e io ci credo), che il buon Matteo si affacciò tra le bianche cosce della bianca mogghiera e incrociò lo sguardò di quello strano figghio so.
E com’è e come non è, e come fu e come non fu,
quello nero diventò.

…Addò pastin’ ‘o grano, ‘o grano cresce 
riesce o nun riesce, semp’è grano chello ch’esce…

Nero come la pece, nero come la notte, nero come il mare di notte che mangia e inghiotte, nero come la paura, nero come la tortura, nero come la fame, nero come il buco nello spazio, nero come un buco dentro al cuore, nero come chi non salva, chi non ama, chi non guarda, nero come chi spara, nero come chi ordina, nero come chi affoga, nero come chi implora, nero come chi dimentica, nero come la storia che brucia, nero di seppia, di piuma, di nave, di cima, di poppa, di sete, di fame, di puzza, di cacca, di nafta, di sangue, di sale e acqua. Nero come chi anima non ha.

E’ nato nu criaturo è nato niro, 
e ‘a mamma ‘o chiamma Ciro, sissignore, ‘o chiamma Ciro…

E il povero Matteo barcolla alla vista di quel pupo serio color cioccolato.

…’e vvote basta sulo ‘na guardata, 
e ‘a femmena è rimasta sott”a botta ‘mpressiunata…

Tante male parole le dissero alla povera mogghiera.
E quella giurava e spergiurava che mai aveva tradito Il Capitano.
E vero era. Tutti gli esami che ficiro ragione le dettero: Matteo il padre era.
Lo chiamarono Ciro, il figghio strano del Capitano.
Strano perché? Era un bambino che non chiangiva mai.
Ma rideva. Oi come rideva!!!!

…Seh vota e gira seh 
seh gira e vota seh 
ca tu ‘o chiamme Ciccio o ‘Ntuono 
ca tu ‘o chiamme Peppe o Ciro 
chillo ‘o fatto è niro niro, niro niro comm’a cche…

“Rosso Pistacchio” è la rubrica di Marzia Pistacchio, che ama definirsi “una truccatrice struccata”. Ogni martedì uno spazio al femminile dal taglio volutamente “leggero” in cui parlare a 360 gradi di tutto ciò che ruota intorno alle donne. In salsa savonese, naturalmente. Clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.