IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Provincia, al via gli appalti per l’edilizia scolastica: ecco gli interventi

Le parole del vice presidente di Palazzo Nervi Franco Bonasera sulla situazione dei plessi scolastici

Provincia. “Il 26 marzo mi sono state assegnate la delega all’Edilizia Scolastica e la carica di vice presidente, di questa fiducia ringrazio il presidente Pierangelo Olivieri. Mi sono subito messo al lavoro con il contatto diretto con gli uffici interessati dove ho trovato grande professionalità e grande attenzione alle criticità del settore”.

Così il vicepresidente Francesco Bonasera presenta il via agli appalti per l’edilizia scolastica varato da Palazzo Nervi, per un importo di 2,4 mln di euro.

“Abbiamo programmato sopralluoghi in tutte le strutture scolastiche che, partendo dal capoluogo, ci porteranno in tutto il territorio provinciale, fornendoci, in tempi brevissimi, la mappatura puntuale degli edifici e i relativi bisogni. Con le variazioni di bilancio, approvate nella seduta del Consiglio di ieri, partiranno gli appalti dei seguenti lavori: adeguamento normativa antincendio per il plesso scolastico di Via Aonzo, Savona, per euro 236.000; rifacimento facciate dell’Istituto alberghiero di Via Manzoni, Finale Ligure, per euro 300.000; rifacimento parziale della copertura della Succursale dell’Istituto Alberghiero di Via Celesia, Finale Ligure, per euro 290.000”.

“Gli uffici provinciali hanno provveduto, sempre nella giornata di ieri, ad inserire, sul portale del MIUR, otto richieste di finanziamento per la progettazione definitiva ed esecutiva di interventi per la messa in sicurezza di edifici scolastici. Il bando scadrà il 18 aprile, domani, e siamo in attesa di conoscere le tempistiche e le graduatorie. Per gli interventi a beneficio di otto istituti”.

Già compresi a Bilancio 2019, invece, tre interventi di miglioramento ed adeguamento sismico per gli immobili di Alassio, Sezione Alberghiero, di Finale Ligure, Liceo Issel e di Savona, Liceo Scientifico Grassi, per un importo complessivo di euro 2.400.000, ovvero 800.000 euro ad intervento.

“Proseguono, inoltre, gli affidamenti degli incarichi per le valutazioni di vulnerabilità sismica degli istituti scolastici di competenza utilizzando la spesa corrente. Per la prossima estate saranno calendarizzate opere relative all’adeguamento e alla prevenzione incendi per la Sezione Odontotecnici di Savona, per l’Istituto Geometri e Ragionieri di Cairo Montenotte, per la Sezione Alberghiera di Alassio, per il Liceo Bruno di Albenga e per l’Istituto Alberghiero Finale Ligure” conclude Bonasera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.