IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: riparte la Veloce, pari senza reti tra Pontelungo e Soccer Borghetto risultati fotogallery

Nelle posizione di bassa classifica tre punti per Borghetto e Cervo, uno per Altarese e Plodio

Savona. La Veloce, dopo il mezzo passo falso sul campo della Baia Alassio, ha ripreso la sua marcia ed ora vede più vicina la Promozione.

La compagine di mister Mario Gerundo si è aggiudicata il derby savonese con la Letimbro con un netto 5 a 1. Il risultato è stato sbloccato da un gol di Calcagno nei primi scampoli di gioco; poi il primo tempo è proseguito in equilibrio. Nella ripresa i granata si sono scatenati, andando a bersaglio con Damonte su rigore, Montalto, Fanelli e Vejseli. Nel finale i gialloblù hanno trovato la rete della bandiera con Carvisiglia.

A 3 punti dalla capolista rimane il Camporosso, vittorioso per 5 a 2 nel derby col Don Bosco Vallecrosia Intemelia. Per i rossoblù sono andati a segno Zito, autore di una tripletta, Cordì e Cascina; per gli sconfitti reti di Marafioti e Giovinazzo.

Dopo due vittorie, che lo avevano rilanciato nella lotta per il primato, il Pontelungo è stato fermato sul pareggio dal Soccer Borghetto. A Leca d’Albenga è finita 0 a 0; i granata, pur determinati a riscattare la pesante sconfitta dell’andata, non sono riusciti a piegare i biancorossi, sulla cui panchina sedevano il team manager Burastero ed il presidente Andrea Ferrara.

In quinta posizione si isola la Baia Alassio, che ha pareggiato 2 a 2 sul campo dell’Altarese. Nel primo tempo i gialloneri sono passati a condurre con un gol di Delfino; immediata la replica della squadra condotta da Willy Perversi, con Pansera. Nel secondo tempo i valbormidesi sono passati a condurre con la rete di Filippo Saino su rigore; poco prima del triplice fischio gli alassini hanno impattato con Gervasoni.

La serie positiva del Quiliano & Valleggia, che durava da cinque giornate, si è interrotta a Borghetto Santo Spirito. I ragazzi guidati da Maurizio Carle si sono imposti per 2 a 1 con reti di Parodo e Simonassi, ribaltando il risultato dopo il gol segnato dagli ospiti con Vezzolla.

Oltre al Borghetto, un’altra squadra pericolante ha conquistato i 3 punti. Si tratta del Cervo, che era reduce da tre sconfitte di fila. I gialloneri ponentini, così come all’andata, hanno avuto la meglio sull’Aurora Calcio. A Cairo è finita 0 a 2, a seguito delle segnature di Schievenin nel primo tempo e Kassim nel secondo.

Il Plodio non demorde e spera ancora di evitare l’ultima posizione. I biancoblù, però, sono usciti dal campo di Santuario di Savona con rammarico, per essere stati raggiunti due volte fino al 2-2 definitivo. L’undici allenato da Massimiliano Brignone è andato a segno con Amato nel primo tempo e Torrengo nella ripresa, ma lo Speranza ha risposto due volte, entrambe con Ferrotti, la prima su rigore. Ora i valbormidesi sono a meno 3 dal penultimo posto, occupato dal Cervo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.