IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, Foscolo: “Ponte sul Maremola? Troveremo una soluzione. La zona va riqualificata, sembra un paese abbandonato” fotogallery

L'ex vicesindaco ammette: "Diventare sindaco sarebbe il coronamento di un sogno". E annuncia il suo programma: "Punto su cose realizzabili"

Pietra Ligure. “Spero che Pietra sogni un sindaco donna e leghista: io sicuramente sogno di essere sindaco del mio Comune”. Sorride Sara Foscolo, questa mattina raggiunta a Pietra Ligure dal viceministro Edoardo Rixi, nel provare a immaginare il suo futuro da primo cittadino.

rixi foscolo

“Credo che per una persona che fa politica, soprattutto per una attaccata al territorio, fare il sindaco sia veramente il coronamento di un sogno – spiega – Ed essere anche deputato secondo me può essere un valore aggiunto, dato che mi farò portavoce di quelle che sono le richieste e le istanze del territorio direttamente nei palazzi dove poi si prendono le decisioni”.

A supportarne la campagna elettorale, come detto, c’era questa mattina Rixi: “Io credo che sia importante che Pietra abbia un sindaco che gli dia spessore anche a livello nazionale – le sue parole – Ci sono anche importanti interventi da fare a livello infrastrutturale, dal raddoppio della ferrovia al futuro che dovrà avere questa parte di turismo savonese. E’ chiaro che essere protagonisti può essere uno degli strumenti che consente a questa città bellissima di migliorarsi ulteriormente. Credo che Sara stia dimostrando non solo attaccamento al territorio ma anche tantissima voglia di fare – prosegue il leghista – e decidere di candidarsi come sindaco della propria città per un deputato vuol dire amare tantissimo la propria terra”.

“La mia sarà una campagna elettorale vicino alla gente, fatta ascoltando le esigenze dei pietresi – spiega poi Foscolo – Una campagna come nel mio carattere, con un programma concreto di cose realizzabili che sicuramente abbelliranno ancora di più Pietra. Le tre priorità? Le più immediatamente realizzabili sono la sicurezza, la pulizia e la manutenzione. E poi sicuramente ci sono i grandi temi che sono il cantiere del Santa Corona e il ponte ormai abbandonato da anni”.

Quella del ponte sul Maremola è ormai una vicenda che va avanti da anni: “Bisogna risolvere la situazione di quella parte di città – conferma categorica l’ex vicesindaco – Io mi sento sicuramente di promettere che ragioneremo di nuovo con la Regione per vedere di concludere questa opera importantissima per la viabilità di Pietra. Quell’area va recuperata, perché uscendo da Pietra che è bellissima sembra di arrivare in un paese abbandonato”.

Anche per quanto riguarda i cantieri Rodriquez in paese c’è chi, ormai sfiduciato, teme che tutto resterà così: “Io penso di no – replica Foscolo – in passato con l’amministrazione Valeriani ho appoggiato un progetto che però in questi anni non è partito. Ora bisognerà valutare con la proprietà di fare un altro progetto, magari più snello ma sicuramente più realizzabile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.