IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio Aerospace, vertice all’Unione Industriali per definire l’accordo-quadro sulla cassa integrazione fotogallery video

Domani parte una serie di incontri decisivi per il futuro dell'azienda

Savona. Un mese di aprile decisivo per le sorti della Piaggio Aerospace e dei tanti lavoratori dell’azienda aeronautica.

Domani, lunedì 15 aprile, è stato convocato l’incontro in sede di Unione Industriali a Savona, propedeutico a quello del 17 aprile al Ministero del Lavoro: una riunione, alla presenza di Rsu e organizzazioni sindacali, che dovrà definire le basi dell’accordo per la cassa integrazione straordinaria che dovrà essere ratificato due giorni dopo in sede ministeriale.

Per l’azienda aeronautica è stata avviata la procedura di ammortizzatori sociali per ben 1.024 lavoratori, tuttavia bisognerà capire quali settori produttivi saranno interessati nel dettaglio, sulla base dei carichi di lavoro previsti nel breve periodo.

Resta alto il pressing delle istituzioni liguri, che stanno seguendo la difficile vertenza.

“Il Governo deve impegnarsi concretamente a sbloccare i 250 milioni di euro per la certificazione e l’acquisto dei sistemi P1hh e ad acquistare i P180” questa la richiesta unanime avanzata e che sarà ribadita nel vertice al Mise convocato per il prossimo 24 aprile, alle ore 11:00. In quella sede si sapranno le intenzioni di Ministeri interessati sul possibile rilancio industriale dell’azienda aeronautica.

L’inzio della cassa integrazione straordinaria è stato fissato per il 1 Maggio: le due commissioni parlamentari Difesa, quindi, dovranno pronunciarsi in breve tempo sulle indispensabili commesse necessarie per dare un futuro ai lavoratori di Piaggio Aerospace.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.