IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noli, nuovo anello viario tra via Poggio e piazza Aldo Moro: si all’acquisizione delle aree

Via libera dal Consiglio comunale nolese alla pratica per il nuovo collegamento

Noli. Dopo l’adozione del nuovo Piano Urbanistico Comunale avvenuta lunedì scorso, il Consiglio comunale ha deliberato la definitiva acquisizione delle aree “ex macello” adiacenti la fiumara, che risulteranno utili per il progetto di completamento dell’anello viario tra via Poggio e piazza Aldo Moro.

Commenta il vicesindaco Alessandro Fiorito: “Si tratta di un primo ed importante tassello verso la realizzazione della viabilità comunale con piazza Aldo Moro permettendo, nel frattempo, di mitigare la carenza di posti auto nell’imminente stagione balneare a seguito della ripartenza dei lavori di via Belvedere”.

“Il territorio di Noli è un territorio fragile, esposto a un elevato rischio idrogeologico che, soprattutto nel centro urbano sviluppatisi in prossimità del rio Noli e dei corsi d’acqua minori, si manifesta puntualmente arrecando danni ingenti e mettendo a rischio l’incolumità di cose e/o persone” aggiunge il sindaco Giuseppe Niccoli.

“Negli ultimi anni il Comune di Noli ha eseguito vari interventi volti alla mitigazione del rischio idraulico del rio Noli concretatesi – principalmente – nella rinaturalizzazione di un tratto urbano del rio Noli, precedentemente adibito a viabilità veicolare (con conseguente interdizione al traffico), la recente delocalizzazione della viabilità insistente sul rio Luminella e la realizzazione di una briglia di trattenuta del trasporto solido sul rio Acquaviva” conclude il sindaco Giuseppe Niccoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.