IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Millesimo, Intrabormida appoggia Aldo Picalli

Decisione favorita dalla presenza in lista di uno dei soci fondatori, Francesco Garofano

Millesimo. Intrabormida “scende in campo” nelle elezioni comunali di Millesimo, e lo fa al fianco del candidato Aldo Picalli. Ad annunciarlo è l’avvocato Alberto Bonifacino.

“La sua lista – spiega – mette a disposizione dei millesimesi comprovate esperienze professionali e di impegno sociale a favore dei cittadini. Abbiamo aspettato la presentazione ufficiale della ‘squadra’ di Aldo Picalli per riunirci come direttivo ed esprimere il nostro appoggio alla lista ‘Progetto Millesimo – Picalli Sindaco’. Indubbiamente, la presenza di un nostro socio fondatore tra gli aspiranti candidati consiglieri comunali ha favorito questa decisione, che non poteva vederci diversamente coinvolti”.

L’associazione Intrabormida è da anni promotrice di iniziative a favore del localismo politico territoriale delle Valli del Bormida, ed ora pone tra gli obiettivi strategici del 2019 il principale comune dell’area ad andare al voto il prossimo 26 maggio. “Una lista di persone concrete – scrive Bonifacino – tutte originarie di Millesimo (passaggio non scontato di questi tempi), liberi professionisti e lavoratori dipendenti di aziende radicate sul territorio valbormidese, dotati della giusta esperienza per poter affrontare le difficili scelte gestionali in un ente come il Comune di Millesimo. La compagine raccolta intorno alla candidatura a sindaco di Aldo Picalli costituisce un’iniezione di esperienza proveniente dal mondo del lavoro che viene messa a disposizione della comunità e Francesco Garofano saprà caratterizzare il proprio impegno con la consueta attenzione alle scelte di carattere sociale che ha sempre contraddistinto il suo percorso politico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.