IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le squadre dilettanti al 24° Torneo Internazionale Città di Cairo Montenotte

Ai nastri di partenza del torneo ci saranno anche Legino e Savona

Cairo Montenotte. In arrivo la 24ª edizione del Torneo Internazionale Città di Cairo Montenotte; anche noi abbiamo Diletta-gol: non la conduttrice, bensì le dieci squadre dilettanti che si sono aggregate quest’anno. Detto della Cairese, organizzatrice in campo con due team (gialla e blu), tra i blasoni ritroviamo Savona Fbc, Us Legino, Polisportiva Mirafiori, Ssd Acqui Fc, Usd Campomorone Sant’Olcese, Asd FC Bogliasco, Sarnico e Asd Ospedaletti.

La squadra di casa, a tinte gialloblù, è tra le più importanti realtà provinciali e vanta una storia che perdura dal 1919. La prima squadra milita nell’Eccellenza, dove è ancora in corsa per il titolo, il vivaio è stato riconosciuto con il titolo di scuola calcio d’élite dal 2015: all’attivo 14 squadre giovanili dai piccoli amici alle Juniores regionali. L’apice della sua storia, dal lontano 1919, si colloca negli anni ’80 con l’approdo della prima squadra al campionato professionistico di Serie C.

Da sotto la Torretta accogliamo invece il Savona Fbc, squadra leader della provincia. Fondata nel 1907, dal 2016 è stabilmente in prima linea nel campionato di Serie D, la quarta divisione italiana. Il settore giovanile annovera nove squadre, dalle Juniores nazionali ai Pulcini 2008. Il club ha una lunga storia di militanza tra i professionisti, culminata l’ultima volta nel 1966 con la disputa del campionato di Serie B. Negli anni è stata la casa di grandi campioni, tra cui ricordiamo Pierino Prati, il c.t. campione del mondo Marcello Lippi e l’ex portiere della nazionale Walter Zenga.

La Us Legino è una solida realtà del campionato ligure di Promozione. In circolazione da oltre 40 anni, ha la sua punta di diamante nel settore giovanile: più di 200 tesserati e un’assidua collaborazione con il Savona Fbc garantiscono un proficuo raccolto di talenti. Non ultimo l’attuale attaccante della Roma Stephan El Shaarawy, sbocciato proprio in questo vivaio.

La Polisportiva Mirafiori pone i suoi germogli negli anni arrembanti del boom Fiat, nel quartiere Mirafiori Sud. Milita nel campionato piemontese di Promozione, sesta divisione italiana. Il suo fiore all’occhiello è la scuola calcio d’élite “Gaetano Scirea”, che vanta ad oggi 150 iscritti.

La Ssd Acqui FC arriva direttamente dai campi di Promozione piemontese. Oltre che con fonti termali per cui è famosa, la città alessandrina riscalda il pubblico con le sei squadre della scuola calcio locale. Alle spalle ha un lontano passato in Serie C (anni ’20 del 900) e diverse partecipazioni in Eccellenza e Serie D.

L‘Usd Campomorone Sant’Olcese è una società dell’entroterra genovese, militante nel campionato di Promozione. Scuola calcio d’élite, è affiliata al progetto Genoa Future Football, in collaborazione con il club più antico d’Italia. Porta in dote sei categorie giovanili, dagli Juniores fino ai Piccoli Amici.

Us Sarnico 1908 è una società della Prima Categoria bergamasca. Già nel 1999 società satellite dell’Atalanta, dal 2009 è Centro di Formazione Inter, in collaborazione con l’Internazionale Milano. Il vivaio è composto di dieci formazioni, dall’Under 8 all’Under 17 regionale.

Team di Prima Categoria ligure, il Bogliasco porta i suoi ragazzi dalla Città Metropolitana di Genova. Frutto della fusione, ancora in corso, tra due società omonime, vanta un vivaio da una dozzina di formazioni.

Dall’imperiese ecco infine l’Ospedaletti. Militante in Promozione ligure, anche questa società partecipa al Torneo Internazionale con i suoi giovani atleti del 2005. Il team orange ha da poco festeggiato la riqualificazione del proprio campo da gioco, intitolato al presidente Claudio Ozenda, fondatore nel 1988, e si è laureato con due giornate in anticipo campione della Promozione, conquistando così il diretto salto di categoria in Eccellenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.