IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fioretto, Circolo Scherma Savona: un bronzo che vale la Serie A2

Giovanni Borsato, Luca Maretti, Andrea Baldi e Stefano Satta hanno portato i colori savonesi al terzo posto in Serie B1

Savona. Adria, sabato 27 aprile, ore 14,20 circa, sulle pedane dell’Autodromo, sede dei campionati a squadre di Serie B1, si affrontano il savonese Andrea Baldi e l’udinese Alberto Stella.

I due atleti si conoscono bene: stessa classe (1995) ed una decina di anni fa si contendevano i titoli nazionali Under 17. Il punteggio è 44-42 a favore dei savonesi. La tensione è altissima: il friulano parte all’attacco, ma Andrea evita la stoccata e piazza il colpo finale. Prima ancora di urlare di gioia fa il gesto dei grandi campioni: abbraccia l’avversario in pedana ed amico della vita come deve fare un vero sportivo e poi corre ad abbracciare i compagni di squadra Luca Maretti, Stefano Satta e Giovanni Borsato, il tecnico a seguito Fabrizio Santoro e il capitano non tiratore Paolo Frosi.

Festeggiano i colori savonesi per un risultato di prestigio. La gara era iniziata qualche ora prima: nel girone di qualificazione esordio al cardiopalma con Mogliano Veneto battuta 44-43 ma successive franche vittorie con Il Club Scherma Firenze 45-28 ed Arte Scherma Treviso 45-31.

Piazzatasi al terzo posto del ranking iniziale, la formazione savonese travolge l’Accademia di Scherma Fermo per 45-9. Dopo la vittoria 45-42 con l’Udinese i ragazzi si battono fino all’ultimo con il Circolo Scherma Aretino, poi vincitore della gara, cedendo nel finale 45-40.

Nella finale per il terzo posto netta vittoria 45-27 con la Raggetti Firenze. Ed è quindi bronzo per il Circolo Scherma Savona.

Raggiante il team al seguito ed il presidente Roberto Faldini, informato minuto per minuto: “La Serie A2 è l’olimpo delle società umane, poiché la Serie A1 è prerogativa quasi solo di squadre militari, che schierano i nazionali giovanili e assoluti. Arrivarci è un grandissimo traguardo per una società come Savona, avendo schierato solo dei ragazzi under 17, assieme ad Andrea Baldi. Siamo orgogliosi di questo risultato e tutta la nostra città deve esserlo. Bravi i ragazzi e bravi i loro allenatori”.

Il maestro Federico Santoro tenuto costantemente informato dal fratello Fabrizio, ci riferisce: “Essere in A2 nel fioretto maschile, che utilizza l’arma più tecnica e difficile della scherma, propedeutica alle altre armi, rappresenta un risultato prestigioso al di là di ogni aspettativa, frutto di anni di lavoro che ci spinge a puntare su questa arma con grande fiducia, poiché i risultati si allargheranno sempre maggiormente al perimetro tecnico del nostro sport”.

Nella foto sopra la squadra sul podio: da sinistra Baldi, Maretti, Satta, Borsato

serie A2

Da sinistra: Paolo Frosi, Giovanni Borsato, Luca Maretti, Andrea Baldi, Stefano Satta, Fabrizio Santoro.

serie A2

Il podio della Serie B1

serie A2

La squadra in un momento di relax

serie A2

Una fase di gioco

scherma

I componenti della squadra circondati da tecnici, genitori e tifosi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.