IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure, oltre 1.3 milioni di euro per l’efficientamento energetico di sei edifici comunali

Gli scorsi giorni i tecnici della ditta incaricata hanno già effettuato i primi sopralluoghi

Finale Ligure. Ammontano ad un milione e 300 mila euro gli inteventi di efficientamento energetico che, a partire dai prossimi giorni, interesseranno sei edifici comunali a Finale Ligure.

“Siamo molto orgogliosi di questi interventi – commenta il sindaco Ugo Frascherelli – si tratta di lavori che risolvono problematiche annose e migliorano di certo la qualità all’interno di questi ambienti riqualificati. Grande merito va all’ingegnere Cristiano Casaccia e al geometra Alberto Casanova, che da tempo seguono la pratica ormai prossima a concretizzarsi”.

Gli interventi verranno messi in atto presso il complesso di Santa Caterina, con “l’installazione di pompe di calore (la sostituzione della vecchia caldaia con una nuova è già stata appaltata e prossima ad essere effettuata), valvole termostatiche e telecontrollo. Presso il muncipio verranno realizzati gli interventi per l’installazione di pompe di calore, valvole e telecontrollo e la realizzazione dell’isolamento termico. Verrà realizzato l’isolamento termico del sottotetto della Residenza Ruffini e dell’asilo del Borgo e delle scuole medie”.

“Gli interventi più importanti riguarderanno le scuole di Calvisio: oltre a pompe di calore, valvole e telecontrollo sono anche previsti nuovi serramenti, illuminazione al led ed anche, seppur con differente appalto, l’adeguamento sismico. Il tutto dovrebbe portare la scuola ad avere un costo energetico pari a zero”.

“Sono interventi che permetteranno anche risparmi futuri sulle bollette e questo non puo’ che essere letto positivamente dall’amministrazione e dalla città. Inoltre ricordiamo che quest’estate partirà anche la sostituzione dei serramenti (290 mila euro) e la sostituzione della caldaia nelle scuole di via Brunenghi, ed anche qui andremo a migliorare la vivibilità dei nostri piccoli studenti”, conclude il primo cittadino.

Gli scorsi giorni i tecnici della ditta incaricata hanno già effettuato i primi sopralluoghi accompagnati dai funzionari comunali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.