IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco la lista e il programma di Sara Foscolo: “Pronta a rilanciare Pietra Ligure” fotogallery

La presentazione ufficiale della squadra e le linee programmatiche

Più informazioni su

Pietra Ligure. La candidata sindaco del centrodestra a Pietra Ligure, Sara Foscolo, ha presentato questa mattina la squadra e il programma elettorale in vista del voto del 26 maggio. Lo ha fatto nel suo point in via Matteotti, lanciando così il rush finale della corsa per la conquista del Comune pietrese.

lista foscolo

Ecco i nomi della lista “Sara Foscolo Sindaco”: Mario Carrara, Debora Colombo, Tommasino De Francisco, Maurizio Novara, Monica Ottonello, Monica Piccirilli, Fausto Pozzi, Silvia Rozzi, Nicola Seppone, Ines Nazarena Tagliareni, Gabriele Tonon e Antonella Zerbini.

Il programma amministrativo è stato riassunto in dieci punti tematici:

Ospedale Santa Corona: Potenziamento del DEA di II Livello; Istituzione di un Centro di ricerca di medicina.

Opere pubbliche: revisione generale del progetto “Cantiere Navale”: Meno cemento, Più Spiagge e Aree Verdi; Progettualità di opere di primario interesse come la Realizzazione del Ponte sul Torrente Maremola, la messa in sicurezza e pulizia periodica degli alvei; Interventi di ristrutturazione e manutenzione del palazzetto dello sport; Interventi sistematici per il completo abbattimento delle barriere architettoniche della città, per migliorare l’accessibilità per le persone con disabilità, non solo motoria.

Viabilità: Adeguamento del piano della viabilità con rivisitazione del piano parcheggi, in particolare nei confronti del commercio; nuova Rotonda sull’Aurelia di fronte a via Rossello; Gestione diretta dei parcheggi a pagamento.

Decoro urbano: Interventi ad assicurarne il ripristino, con azione verso la pulizia e sanificazione di strade, arredi urbani e particolare attenzione alle periferie/frazioni.

Sport e Turismo: Riorganizzazione con apertura anche nei giorni festivi dell’Ufficio Turismo; Nuova distribuzione degli eventi nell’intero territorio comunale mediante la collaborazione del Comune con le Associazioni di Categoria; Collaborazione tra le Società Sportive ed il Comune nell’esaltazione delle manifestazioni (partite, tornei, gare) creando una ricaduta turistica della città; Percorsi enogastronomici e manifestazioni al di fuori della stagione estiva; Valorizzazione della frazione Ranzi e del nostro entroterra attraverso l’outdoor e la vacanza sportiva attiva, mantenendo fermo l’impegno per la salvaguardia dell’ambiente; Manutenzione delle spiagge libere, fornite dei servizi necessari per tutto l’anno; Valorizzazione delle spiagge libere attrezzate per animali domestici; Agevolazioni per chi organizza eventi “on the beach”.

Cultura: Programmazione di una stagione di cultura e spettacoli, di teatro e di concerti; Valorizzazione delle tradizioni storiche; Calendario degli eventi annuali da concordare con tutte le organizzazioni presenti sul territorio.

Sociale: Sportello di aiuto allo studio e al lavoro con interventi a sostegno dei giovani e di chi ha perso il lavoro; Sportello antiviolenza; Sportello del Cittadino dove poter fare segnalazioni su problematiche inerenti il territorio e persone e/o famiglie in difficoltà.

Animali: Istituzione di un regolamento comunale a tutela degli animali e nel rispetto dell’ambiente; Realizzazione di nuove aree di sgambamento per cani; Realizzazione di un cimitero per gli animali da affezione.

Sicurezza: Estensione della videosorveglianza, attiva 24h in tutta la città; Assunzione di agenti di Polizia Locale; “Controllo di vicinato” e Controlli periodici dei parchi pubblici anche con l’ausilio di gruppi di volontari; Impiego della “Stazione Mobile” per presenziare in aree periferiche da rivalutare con una possibile calendarizzazione degli interventi; Pattuglie in abiti civili nelle aree meritevoli di attenzione contro i reati predatori quali mercati, fiere e aree manifestazioni; Potenziamento del parco mezzi, delle attrezzature e dei materiali per la Protezione Civile.

Volontariato: Incentivazione dell’attività delle associazioni di volontariato finanziando i progetti in grado di dimostrare un’effettiva ricaduta di benefici particolarmente rivolti alle fasce più deboli e bisognose; Formazione dei volontari con corsi specifici di indirizzo verso nuove e diverse specializzazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.