IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

È Briga il primo super ospite del Restart Music Festival di Cengio

Il cantante si esibirà il 22 giugno in un concerto gratuito

Cengio. “Fammi sognare un’altra notte ancora”. Così inizia uno dei più grandi successi di Briga: sarà proprio lui il protagonista dell’ultima serata del Restart Music Festival, in programma a Cengio dal 21 al 22 giugno 2019.

Il festival, alla sua prima edizione, nasce dal desiderio di dare nuova linfa vitale al paese dell’alta Valbormida dopo le vicissitudini che ne hanno segnato la storia recente: dalla chiusura dell’Acna, causa di una drastica diminuzione della popolazione, alla drammatica alluvione nel 2016. “Oggi Cengio può tornare a crescere – affermano gli organizzatori – perché i giovani che la abitano hanno scelto di mettersi in gioco affinché questo accada e perché i suoi abitanti credono profondamente nella possibilità di una rinascita”.

E la prima star del neonato festival sarà Briga: ha superato il mezzo milione di followers su Instagram e i 23 milioni di visualizzazioni su Youtube, ha conquistato il secondo posto nell’edizione 2015 del programma Amici di Maria De Filippi e duettato con alcuni dei più grandi nomi della musica italiana tra i quali Patty Pravo al Festival di Sanremo 2019. L’Amore è qua, Sei di Mattina, Baciami (Hasta Luego), Sesso: sono solo alcuni dei brani firmati da Briga che fanno cantare ogni giorno migliaia di giovani a squarcia gola. Briga spazia dal rap al british rock incantando con la sua voce che racconta storie, emozioni e paure di una generazione piena di sogni e speranze.

Ed è con l’invito di “sognare un’altra notte ancora” che Piazza Martiri Partigiani, a Cengio, è pronta ad accogliere migliaia di fan nella serata conclusiva del Restart Music Festival.

L’accesso al festival è libero e gratuito, maggior informazioni su www.restartmusicfestival.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.