IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Del Piero apre il primo ristorante in Italia e “scende in campo” con i savonesi Albani, Herrero e Noberasco

Un gruppo di amici imprenditori, con in comune la passione per la cucina e per la Juve, insieme ad un socio d'eccezione Alessandro Del Piero

Se fosse una formazione di calcio potremmo dire che Alessandro Del Piero, indimenticabile bandiera juventina, ha scelto di avere un tridente “savonese” tra i soci della sua seconda avventura culinaria, la prima in Italia.

Dopo Los Angeles, dove ha aperto l’anno scorso, adesso è l’ora dell’Italia e più precisamente di Milano: in viale Monte Grappa, all’ombra del grattacielo Unicredit, a giugno aprirà i battenti “Numero 10”. Ma la notizia è che nella compagine societaria che accompagnerà ADP in questa avventura si parlerà molto savonese visto che tre dei suoi sei soci arrivano dalla nostra provincia e un altro si può considerare savonese d’adozione.

“E’ incredibile come tutto sia successo velocemente – dichiara Mattia Noberasco, Ad dell’omonimo gruppo – avevamo in mente di aprire un ristorante da tempo e devo dire che con Alex ci siamo trovati subito d’accordo”.

Oltre a Noberasco, il dream team sarà composto dai savonesi Alessio Albani e Santiago Herrero, COO di Parodi Group, azienda che dal 1918 è leader nella produzione di miele per uso alimentare, cosmetico e farmaceutico con sede al VIO di Vado Ligure. Assieme a loro, da Mondovì, ci sarà Giacomo Caramelli (Mondovicino), il marchigiano Massimo Guzzini, vicepresidente del gruppo famoso per i suoi prodotti di design e smartliving, ed infine anche un noto ristoratore milanese.

alessandro del piero ristorante milano

Un piccolo assaggio di cosa sarà “Numero 10” si è avuto in queste serate di “Fuori Salone” in una Milano ricca di eventi. Non è passato inosservato il vernissage fuori dal locale, ancora in fase di allestimento: ieri sera, tra un cocktail e un assaggio di pasta, a seguire la partita tra Ajax e Juventus oltre ai molti invitati c’era anche Alex Del Piero, che non si è sottratto a strette di mano, selfie e abbracci davanti al televisore che trasmetteva il match valido per i quarti di finale di Champions League.

“Speriamo di aprire il 10 di giugno – spiega Noberasco – e il 10 di ogni mese come ovviamente si può immaginare sarà un giorno speciale, il locale, aperto da pranzo fino a tarda notte avrà due anime a piano terra il ristorante mentre al primo piano ci sarà una pizzeria gourmet in partership con Ferrari Spumanti”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.