IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, conclusa la prima edizione di “Cervicomics” evento

L'evento dedicato ai fumetti ospitato dalle scuole medie "Fratelli Cervi"

Più informazioni su

Si è conclusa la prima edizione di “Cervicomics”, l’evento dedicato ai fumetti ospitato dalle scuole medie “Fratelli Cervi” di Ceriale.

L’obiettivo principale era offrire ai ragazzi un momento di formazione: la presenza di due autori come Moreno Burattini e Lola Airaghi, che con grande generosità si sono dedicati ai ragazzi nelle giornate di mercoledì e venerdì, non lasciava dubbi sul raggiungimento di questo scopo; i due autori hanno saputo seminare curiosità ed emozione nella platea delle classi e dare un importante arricchimento ai ragazzi del laboratorio di fumetto negli incontri a loro dedicati.

Però “Cervicomics”, come il nome suggeriva, voleva essere qualcosa di più di un programma di conferenze e attività con gli autori: voleva essere un evento probabilmente mai realizzato prima in una scuola e magari suggerisse una strada. Da qui la mostra dei lavori del laboratorio spiegati a tutti i visitatori dai giovani autori, che si sono impegnati ad accogliere i tantissimi bambini della materna e delle primarie “Muragne” e “Carbonetto” di Ceriale, oltre a tutti i visitatori esterni; a disegnare e dedicare sketch a tutti i bambini; a gestire in piena autonomia lo stand con le magliette realizzate da loro e a proporre letture adatte ad ogni tipo di pubblico.

Per i ragazzi delle scuole cerialesi, che si sono fermati a scuola ben oltre il loro già impegnativo orario curriculare sono stati tre giorni faticosi e allegri, affrontati col sorriso fino alla fine del terzo giorno.

“Cervicomics” è stato un momento di formazione, cittadinanza, educazione emotiva che non potrà non avere un seguito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.