IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baratto Amministrativo, il Pd di Savona: “Quando e come sarà messo in pratica?”

I Dem chiedono spiegazioni all'amministrazione Caprioglio

Savona. “Vorremmo sapere se l’amministrazione ha già iniziato a costruire il regolamento per il Baratto Amministrativo, quando e come si pensa di procedere, quali criteri, termini e condizioni si pensano di inserire”. Se lo domandano i membri del gruppo di minoranza del Pd di Savona.

“Nel mese di dicembre – ricordano i Dem – il consiglio comunale di Savona approvato la nostra mozione che impegnava la giunta ad avviare le attivita legate iscrizione al baratto amministrativo. Uno strumento che prevede la possibilità per i Comuni di dotarsi di uno specifico regolamento che definisca criteri e condizioni per la realizzazione di interventi di riqualifica del territorio, proposti da singoli o cittadini associati. Tanti gli ambiti di intervento previsti: dalla pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze o strade, ovvero la loro valorizzazione mediante iniziative culturali di vario genere, interventi di decoro urbano, di recupero e riuso con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati”.

Tutte attività che oltre a fare bene al Comune e alle tasche dei cittadini possono fare un gran bene alla nostra collettività intesa nel senso più ampio e alto di comunita. Ora si può passare alla parte operativa perchè la giunta regionale ha istituito l’albo del Baratto Amministrativo a cui i Comuni devono iscriversi. Per farlo bisogna che il Comune adotti apposito provvedimento con cui si stabiliscono i criteri, i termini e le condizioni per l’attuazione del Baratto. Ci sembra una iniziativa importante, su cui il consiglio si è già espresso positivamente e all’unanimità. La Regione, tra l’altro, al fine di favorire l’attuazione del Baratto Amministrativo concederà contributi diretti ai comuni quantificati in 50 mila euro per l’anno 2019”.

Vista questa situazione, il gruppo del Pd vuole conoscere i tempi ed i modi di applicazione della misura: “E’ una iniziativa importante che secondo noi va inserita in un ragionamento più ampio, avendo bene in testa la mappatura delle esigenze e delle emergenze della nostra città. Siamo disponibili a discuterne e a dare una mano all’interno delle commissioni consiliari approfittando del regolamento del Baratto Amministrativo per ricominciare a parlare di una città che ha un gran bisogno di ritrovarsi e ricominciare ad accendere tutte le sue reti e connessioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.