IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Area di crisi complessa, il Pd di Cairo: “Troppa burocrazia e lungaggini, gli investitori potrebbero fuggire”

"Con il lavoro si mangia, con la burocrazia si muore"

Cairo Montenotte. “La troppa burocrazia e i continui ritardi di un iter troppo lungo potrebbe scoraggiare l’arrivo degli investitori sul territorio dei 21 Comuni tra cui la Valbormida. C’è molta preoccupazione tra gli addetti ai lavori”. Lo sostengono gli esponenti del Pd di Cairo Montenotte intervenendo a proposito del bando di area di crisi industriale complessa.

“Questa mattina si è tenuto un incontro in prefettura per tentare di smuovere la situazione. È ora che il governo si impegni con tempistiche sicure e concrete. La Valbormida deve ripartire e per ripartire sono necessari nuovi posti di lavoro”.

“Per una volta si lasci da parte la burocrazia e le troppe lungaggini e si agisca al fine di facilitare gli insediamenti imprenditoriali sul nostro territorio. Con il lavoro si mangia, con la burocrazia si muore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.