IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Annuario Ligure dello Sport 2019: tutto il movimento in 512 pagine

Ecco la “bibbia degli sportivi liguri”

Copertina azzurra, colore delle Nazionali italiane, dedicata a Mara Navarria (scherma), Francesco Bocciardo (nuoto paralimpico), Benedetta Di Salle (vela), Fabio Fognini (tennis), Alex Brancati (motociclismo), Ratko Rudic (pallanuoto), Nicole Parisi (ginnastica), Alessandro Calder (canottaggio), Giorgia Valanzano (pattinaggio) e Alberto Razzetti (nuoto). Ecco la 12ª edizione dell’Annuario Ligure dello Sport, la guida ufficiale dello sport ligure curata da Michele Corti e Marco Callai sotto l’egida del Coni Liguria con il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova, Ansmes Liguria e Gruppo Ligure Giornalisti Sportivi (edizioni Lo Sprint, costo di copertina 15 euro,ordinazioni 0103626961 o annuario@liguriasport.com).

In 512 pagine, la “bibbia degli sportivi liguri” racconta tutti i successi dello sport ligure, fotografa gli eventi più importanti e censisce istituzioni, enti, federazioni, società sportive e media per oltre 5.000 contatti. Uno strumento di lavoro fondamentale per mondo sportivo, istituzioni, media del territorio. Tutti i risultati del 2018, i grandi eventi sportivi del 2019. Uno spaccato completo e professionale dell’effervescente mondo sportivo regionale. Comune per comune o disciplina per disciplina, con l’elenco e i riferimenti di comitati, delegazioni e le oltre duemila società sportive di Federazioni, Discipline Associate, Enti di Promozione e Associazioni Benemerite. Attenzione anche all’elenco aggiornato dei dirigenti e dei sodalizi insigniti delle Stelle al Merito Sportivo e tutti i media sportivi.

“Anche nel 2019 l’Annuario Ligure dello Sport costituisce un vademecum indispensabile per chi in Liguria opera all’interno del mondo sportivo – spiega l’assessore regionale allo sport, Ilaria Cavo -. Per chi lo pratica, per chi lo vive, per chi lo respira giornalmente ma anche e soprattutto per chi, per la prima volta, lo avvicina. Regione Liguria crede nel valore promozionale di quest’opera e continuerà a lavorare affinché le sinergie sport-turismo, sport-cultura, sport-salute, sport-educazione e sport-integrazione e prevenzione si esprimano al massimo a beneficio della popolazione ligure e di coloro che scelgono la Liguria come meta di turismo sportivo”.

Questo il pensiero di Stefano Anzalone, consigliere comunale delegato allo sport: “L’Annuario è un’accurata e specifica raccolta di dati del mondo sportivo professionale ed amatoriale, è un punto fermo per introdursi nel variegato mondo sportivo.  Grandi e piccole società si ritrovano in questa pubblicazione per presentarsi ognuno per le proprie peculiarità e per offrire alle diverse necessità una risposta sportiva sempre più particolareggiata”.

Lo stato di salute dello sport ligure è certificato dai numeri. In Liguria sono 164.020 gli atleti (87.343 a Genova, 20.174 a Imperia, 23.299 a La Spezia e 33.204 a Savona). Così le 2.057 società: 1.017 a Genova, 294 a Imperia, 304 a La Spezia, 442 a Savona. In totale 31.472 operatori sportivi di cui 18.852 dirigenti (9.740 a Genova, 2.221 a Imperia, 3.155 a La Spezia e 3.736 a Savona), 9.449 tecnici (5.035 a Genova, 1.152 a Imperia, 1.360 a La Spezia e 1.902 a Savona), 4.362 ufficiali di gara (2.134 a Genova, 744 a Imperia, 568 a La Spezia e 916 a Savona). Per la Liguria, un ottimo secondo posto nella classifica regionale inerente la pratica sportiva continuativa per “persone di 3 anni e più”. Meglio della popolazione ligure solo il Trentino Alto Adige (36,1%), ma è nella nostra Regione che, in un anno, si registra l’incremento maggiore (+3,9%) passando dal 24,9 al 28,8. E’ la stessa percentuale della Lombardia, scesa però dal 30,5% del 2016. La Liguria, in 12 mesi, scavalca Emilia Romagna (scesa da 31,1 a 28,6%), Valle d’Aosta (da 28,5 a 25,9%), Lazio (fermo a 28,5%), Marche (da 27,6 a 25,4%), Friuli Venezia Giulia (da 27,6 a 27%), Piemonte (da 26,9 a 25,8%), Sardegna (da 26,1 a 23%), Toscana (da 25,9 a 26,1%).

“L’Annuario è il nostro ennesimo contributo al mondo sportivo ligure – spiega Michele Corti – all’interno di un progetto quale Stelle nello Sport che ha come obiettivi quello di valorizzare il movimento sportivo, sostenere società e federazioni e promuovere i valori dello sport ai giovani. La nostra redazione dedica grande impegno alla realizzazione dell’Annuario e quotidianamente del portale www.liguriasport.com con la grande soddisfazione di riuscire a dare il giusto spazio alle tantissime realtà sportive che si impegnano in Liguria. Uno strumento di servizio che ogni anno cresce. L’ultima novità è il motore degli eventi sportivi”.

“All’indirizzo www.liguriasport.com/eventi sono ad oggi quasi 2.000 gli eventi censiti e la piattaforma permette ad ogni società e federazione di aggiungere un proprio evento. Un’iniziativa che va nella direzione di una sempre maggiore promozione dello sport verso i giovani e le famiglie. Uno sport da praticare e anche da vivere e vedere nei sui tantissimi eventi nella nostra bellissima Liguria”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.