IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amministratori uscenti e nuovi ingressi: ecco la lista civica “Toirano Continua” di Giuseppe De Fezza

"Il nostro programma pone al centro dell'attenzione il cittadino, la comunità ed il territorio"

Toirano. Si chiama “Toirano Continua…” la lista civica a sostegno del candidato sindaco Giuseppe De Fezza. E’ formata da alcuni membri dell’attuale amministrazione comunale di Gianfranca Lionetti e da alcune nuove entrate.

Ecco i nomi: Deni Aicardi, 55 anni, tecnico di laboratorio biomedico in servizio all’Asl2 Savonese e consigliere comunale uscente; Pamela Barberi, 37 anni, docente scuola primaria già coordinatrice di plesso; Piero Beccaria, commendatore della Repubblica e attuale presidente del consiglio comunale; Gianfranca Lionetti, segretario comunale in pensione e sindaco uscente; Federica Moreno, 44 anni, ingegnere libero professionista ed assessore uscente; Claudio Oddo, 37 anni, appuntato dell Arma dei Carabinieri; Nicola Panizza, 33 anni, dottore di ricerca in filologia e docente di istituto superiore; Valentina Ponzellini, 33 anni, impiegata amministrativa; Cinzia Richero, 45 anni, tecnico del restauro; Roberta Tognoloni, biologa e consulente farmaceutica.

“È una squadra competente e ricca di figure professionali pronte per la guida del paese nel prossimo quinquennio – spiega De Fezza – Ogni candidato ha attitudini ed esperienze specifiche, che metterà a disposizione della comunità nel prossimo percorso amministrativo. Negli incontri di programmazione sono rimasto particolarmente colpito dall’entusiasmo di quello che è diventato non solo un laboratorio di nuove idee per il rilancio di Toirano, ma soprattutto un gruppo di amici. La nostra è una lista civica, ci sono tanti giovani e tante donne, un’alchimia che, insieme ai candidati di esperienza, crea il giusto connubio per amministrare Toirano, con una nuova visione, nuovi progetti e nuovi obiettivi”.

Giuseppe De Fezza

Il programma è a buon punto: “Il nostro programma pone al centro dell’attenzione il cittadino, la comunità ed il territorio – spiega il candidato sindaco – I temi prevalenti saranno l’ammodernamento infrastrutturale di Toirano attraverso la realizzazione di nuove opere pubbliche già finanziate con il duro lavoro di questi ultimi 5 anni, per un importo di 1 milione di euro. Particolare attenzione sarà data alle manutenzioni ordinarie e alla pulizia del paese, potenziando il servizio e continuando a confrontarci con i cittadini sui social network, nel paese, nelle riunioni di borgata e nel palazzo comunale dove i toiranesi troveranno sempre un amministratore pronto a raccogliere le loro istanze. Inoltre, per sancire ulteriormente questo patto di collaborazione attiva, realizzeremo degli sportelli a tema sia front office che online per essere rapidi ed efficienti nelle risposte e nella risoluzione delle criticità. Per una vera performance dei servizi è necessaria la ristrutturazione e la rigenerazione degli uffici comunali che devono essere il service del cittadino. Per tanto metteremo in campo nuovi sistemi strutturali ed organizzativi”.

“La lista ‘Toirano Continua…’ con il suo know how punterà su una nuova strategia di sviluppo: nel prossimo quinquennio a Toirano si parlerà di turismo sostenibile; le grotte devono essere una connessione ad un nuovo pacchetto che offrirà servizi a 360 gradi attraverso la promozione di attività culturali, la valorizzazione del patrimonio storico-artistico e l’outdoor, per raggiungere alti livelli nello scenario regionale. Toirano sarà il fiore all occhiello del ponente ligure offrendo turismo 365 giorni l’anno. Questi alcuni dei temi fondamentali del nostro programma che nei prossimi giorni sarà ufficialmente presentato alla popolazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.