IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albisola 2019, Enrica Verney in lista a sostegno di Maurizio Garbarini

In campo con la lista “La nostra città”

Albisola Superiore. Enrica Buldrini Verney in campo con la lista “La nostra città” a sostegno della candidatura a sindaco di Maurizio Garbarini per le prossime elezioni comunali albisolesi.

Enrica Buldrini Verney è nata in un piccolo paese della Bassa Romagna, dove ha frequentato le scuola primaria e secondaria, successivamente ha conseguito la licenza superiore linguistica e ha proseguito gli studi presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna.

La passione per le lingue, e gli studi effettuati, unitosi alla sua capacità organizzativa e il senso imprenditoriale l’hanno portata lontano da casa fino all’estremo oriente, dove ha vissuto e lavorato per alcuni anni. E’ proprio in questa terra lontana che nasce il legame sentimentale con Sergio Verney (savonese) che la porterà a stabilirsi in Liguria.

Enrica è un imprenditore, a capo della sua ditta: “Nel mio lavoro ho imparato soprattutto che la volontà, la passione, la verità e la concretezza sono doti fondamentali per ottenere risultati rimanendo sempre fedeli a se stessi. Tutto questo ho ritrovato in Maurizio Garbarini e nei membri della lista di cui oggi entro a far parte con orgoglio e con la consapevolezza di dover lavorare tanto e bene” afferma.

“Provenendo da un paesino di 8000 abitanti ho ritrovato nelle caratteristiche del territorio albisolese e nelle richieste dei suoi cittadini che ho incontrato ed ascoltato, tanti problemi, dubbi e incertezze vissuti anche nella mia città natale. Sento un legame speciale con Albisola superiore, città in cui tra l’altro mi sono sposata (nella stupenda chiesa di San Nicolò) 11 anni fa, dove la famiglia Verney risiede e dove ho molti amici. Mia suocera è Elda Olin Verney, per me è una seconda mamma, mi ha aiutato moltissimo con i suoi consigli sia nel mio lavoro che nella vita. Lei ha appoggiato con entusiasmo questa mia scelta e la sua esperienza politica potrà essermi di grande aiuto”.

Alla domanda quale contributo pensa di portare alla comunità? “La mia esperienza lavorativa e di vita all’estero e in Italia ormai ventennale mi ha arricchito di un bagaglio di conoscenza che metto a disposizione per individuare e creare nuovi servizi ai cittadini. il paese di Albisola Superiore ha dovuto subire nel corso degli anni, fino ad oggi, tanti gravi problemi, il traffico in primis, la chiusura delle fabbriche, la disoccupazione, la migrazione dei giovani, la paralisi commerciale, i problemi inerenti al clima (ultima la mareggiata di ottobre) con conseguenti distruzioni di strutture marine e non e, non per ultimo, problemi di sicurezza e di micro vandalismo” spiega.

“Parlando con le persone ne esce una richiesta corale di miglioramento della quotidianità. pur consapevole che il percorso per la fattibilità di alcuni progetti, necessari al miglioramento della vita di tutti i cittadini, sia già stato tracciato dalla precedente amministrazione, credo (con un grande e sano entusiasmo) che alcuni esempi e soluzioni che ho potuto vivere in prima persona all’estero possono essere attuabili anche qui, con semplicità e concretezza ,senza pesare sulle tasche dei cittadini”.

“Vorrei ringraziare Maurizio Garbarini per l’immensa fiducia che ha riposto in me, questo mi spronerà a mettere tutta me stessa al servizio della comunità albisolese” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.