IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, I giovani e lo sport: i premiati con le borse di studio

Sono state conferite dal Rotary Club e destinate ai migliori elaborati didattici espressi

Alassio. Citius, altius, fortius. Essere il primo, il migliore, per servire meglio gli altri. Questo è il tema che ha guidato ed ispirato gli oltre cento ragazzi della scuola media Ollandini di Alassio per il progetto I giovani e lo sport.

Mercoledì 17 aprile al palazzetto comunale di Alassio si è tenuto l’appuntamento di chiusura del percorso didattico durato oltre un anno celebrato da una festa ricca di sport, premi, tanto divertimento il tutto ispirato dai principi rotariani ed olimpici.

Ecco chi c’era. Per le società sportive Asd Scarpette Rosa (danza classica), Compagnia Arcieri 5 Stelle (tiro con l’arco), Asd Fitness Blue Gym (danza sportiva e fitness), Asd Move Up Alassio (fitness, danza ritmica e danza), Kombat Team Alassio (kick boxing K1), CSSK Kendo (kendo), Asd Alassio Laigueglia Pgs Volley (pallavolo), Asd Pallacanestro Alassio (pallacanestro), Hanbury Tennis Club Alassio (tennis), Judo Tiger Alassio Laigueglia (judo).

Oltre ai ragazzi delle classi prime medie, erano presenti anche i talentuosi giovani dell’orchestra Ollandini diretti dagli insegnanti Borri ed Esposto: il gruppo musicale ha brillantemente eseguito gli inni istituzionali per l’apertura della manifestazione.

Presenti molti insegnanti che hanno seguito i ragazzi nel lungo ed intenso progetto didattico: Sara Ricci e Nadia Savoldi (arte ed immagine); Marina Isoleri, Gemma Falconetti ed Arianna Oneto (italiano); Carlo Vinotti in rappresentanza della scuola e della dirigente Sabina Poggio.

Non sono mancate le autorità: rotariane (Germano Patrone, presidente Rotary Club Alassio, Calogero Gaudenti, prefetto di club, Gregorio Rossello, politiche giovanili di club, e Marco Manferdini), comunali (Marco Melgrati sindaco, Fabio Macheda assessore alle politiche scolastiche, Franca Gianotta, Roberta Zucchinetti consigliera delegata allo sport della città, Igor Colombi presidente della Gesco srl).

Per il Coni erano presenti diversi fiduciari territoriali compreso Stefano Mentil, nella sua duplice veste di fiduciario Coni nonché conduttore giornalistico, che ha coadiuvato gli organizzatori durante tutta la manifestazione.

La giornata si è conclusa con l’assegnazione di sette borse di studio conferite dal Rotary Club destinate ai migliori elaborati didattici espressi durante il progetto.

Ecco i vincitori. Prima assoluta: Giada Mollica (classe 1C). Sezione elaborati grafici: primo Valter Felandro (classe 1B), seconda Anna Kobil (classe 1A), terza Nada Mouhibi (classe 1D). Sezione temi: prima Katia Codrescu (classe 1B), seconda Asia Zanframundo (classe 1C), terza Gaia Musso (classe 1D).

Parafrasando l’indimenticato presidente Coni provinciale Lelio Speranza: “Viva l’Italia viva lo Sport”.

Ollandini di Alassio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.