IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Acrogym: Alice Pastore e Lopreiato Giulia sono pronte per la finale fotogallery

Il duo della Danza della Fenice ha conquistato la qualificazione. Eccellenti prove anche da parte delle altre atlete

Ceriale. Si è conclusa domenica 31 marzo la fase di qualificazione del campionato nazionale di ginnastica acrobatica organizzato dalla Federazione Ginnastica Italiana con l’ultima prova disputata nel palazzetto dello sport di Corsico, in Lombardia.

Molte le combinazioni di gara tra le varie categorie di L1 e L2 Silver e Open, che si sono giocate il tutto per tutto per accedere alla finale nazionale che si svolgerà a Firenze domenica 5 maggio.

Le atlete dell’ASDC La Danza della Fenice hanno gareggiato tra le cento diverse combinazioni presenti tra duo, trio femminile, maschile o misto delle diciotto squadre partecipanti di tutta Italia.

Il livello in queste competizioni è sempre molto alto e le portacolori della Danza della Fenice hanno ottenuto, per la somma dei punti, un settimo posto, piazzandosi prime tra le liguri, subito dopo società lombarde e piemontesi molto forti tra cui spicca il Grugliasco.

La coppia Pastore Alice e Lopreiato Giulia si è qualificata con ben 22 punti: si giocheranno dunque il titolo di campionesse nazionali nella loro categoria.

Per pochissimi centesimi di punto il trio Ricci Sara, Sola Ilenia e Lopreiato Giulia e la coppia Mattiauda Giulia e Chiauzzi Chiara, alla loro prima esperienza di questo circuito di gara, non sono riuscite ad accedere alla finale.

Così come Costanzo Chiara, Dioguardi Asia, Gallan Serena, Cama Giulia, Olmi Denise, Cucuylco Beatrice, Bissi Mara, Ilaria Santini che, pur impegnandosi molto, porteranno a casa un’importante esperienza agonistica.

Le allenatrici Annamaria Tricomi e Nirmala Tricomi si dicono molto orgogliose delle prestazioni delle proprie atlete che, prova dopo prova, hanno dimostrato miglioramenti continui.

Come presidente dell’Asd Danza della Fenice Santina Tricomi ci tiene a ribadire di aver apprezzato lo spirito di squadra che avvolge e coinvolge tutto e tutti passando dalle altre componenti della squadra alle famiglie, osservando sostegno morale e solidarietà in base ai principi educativi.

“Vincere non è superare gli altri – dichiara Santina -. Vincere è superare se stessi. In base a questi principi di rispetto basilare di se stesse e dell’avversario del momento sono molto onorata di rappresentare, come presidente, le ginnaste dell’Asdc Danza della Fenice. La vittoria di uno è la vittoria di tutti“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.