IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

25 aprile, ad Alassio Associazione Partigiani Autonomi nega il logo: è rottura con Anpi

Quaglieni: "L'Anpi ha preferito annettersi l'intera manifestazione, scegliendo l'oratore senza consultarci"

Alassio. “L’Associazione partigiani autonomi della Liguria aderente alla Fivl (Federazione Italiana Volontari della Libertà) ha deciso con grande rammarico di negare il logo alla manifestazione per il 25 aprile di Alassio in quanto l’Anpi ha preferito annettersi l’intera manifestazione, scegliendo l’oratore, senza consultarci preventivamente”. Ad annunciarlo è Pier Franco Quaglieni, presidente della Sezione “Martini Mauri” di Alassio.

“Con Anpi – spiega – vigeva un accordo di rotazione di oratori per garantire il pluralismo ad una festa che deve essere di tutti gli italiani. La Fivl va rispettata per ciò che storicamente rappresenta ed ha pari dignità con ogni altra associazione. E’ ben triste doverlo rivendicare, perché lo ritenevamo un discorso acquisito, ma non possiamo aderire ad una manifestazione chiaramente a senso unico”.

“Noi abbiamo l’obbligo morale di ricordare che c’è stata anche la Resistenza di Cadorna, di Montezemolo, di Taviani, di Speranza, di Mattei, di Mauri e di Sogno” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.