IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, dal ministero 225 mila euro per la ristrutturazione delle scuole Massone

Per il risanamento e ristrutturazione dell'intero piano seminterrato della scuola e l'ala della palestra

Varazze. Il ministero dell’istruzione ha comunicato al Comune di Varazze l’aggiudicazione di un finanziamento da 225 mila euro (su un totale di 375 mila euro) per il rifacimento del piano seminterrato ed interventi di contenimento energetico dell’edificio scolastico “Giuseppe Massone” di via Camogli, ovvero la scuola primaria cittadina.

L’intervento prevede il risanamento e ristrutturazione dell’intero piano seminterrato della scuola e l’ala della palestra; inoltre è prevista la sostituzione di tutti i serramenti del piano e della palestrina, oggi aula magna, intervento questo che va quindi ad inserirsi in un contesto anche di efficientamento energetico dell’edificio scolastico.

“Questo finanziamento chiude il cerchio sugli interventi scolastici messi in campo dalla amministrazione Bozzano – commenta l’assessore ai lavori pubblici Luigi Pierfederici – Le procedure per ottenere le risorse sono iniziate addirittura nel 2015 ma in prima battuta non avevamo ottenuto il finanziamento, nonostante fossimo entrati in graduatoria da subito. In questi anni abbiamo comunque reinoltrato la richiesta ed ora la buona notizia a conclusione di tanto lavoro. Inoltre le tempistiche sono precise, infatti entro 180 giorni dalla pubblicazione del decreto i lavori devono essere aggiudicati all’impresa esecutrice; entro l’anno in corso, quindi, avremo il via alle opere. Nel corso di questi anni siamo intervenuti diverse volte nella scuola Massone ma con questo intervento riusciremo a completare le opere definitivamente”.

“Con vera soddisfazione riceviamo questa buona notizia – interviene il sindaco Bozzano – questo è un finanziamento al quale miravamo da tempo proprio per l’importanza dell’intervento previsto.
In questi anni l’amministrazione ha messo mano in tutti i plessi scolastici comunali con un investimento complessivo che supera il mezzo milione di euro. Partendo dalle scuole con gli alunni in fascia d’età inferiore abbiamo attuato un piano di interventi di ristrutturazione dei locali interni. La scuola di Casanova, che ospita oltre alla scuola dell’infanzia e alla primaria la sezione Primavera aperta dalla nostra amministrazione, così come l’asilo di Via Quartini, hanno visto un restyling completo interno ed anche degli spazi esterni, la scuola elementare Massone ha visto opere di rifacimento di diverse porzioni in particolare delle aree comuni quali scale, corridoi, laboratori oltre alle facciate esterne. Nella scuola media sono stati sostituiti i serramenti con un intervento di efficientamento energetico”.

“Ricordo, inoltre, che nel 2015 è stato eseguito uno screening sugli intonaci dei soffitti di tutti gli edifici e tutti gli interventi previsti sono stati eseguiti mentre, sempre in termini di messa in sicurezza, è in fase di aggiudicazione un appalto di messa in sicurezza di cornicioni e facciate laddove non si è ancora intervenuti per un importo di 150 mila euro”, conclude il sindaco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.