Valente (M5S): "Una vergogna gli insulti razzisti al portiere del Priamar" - IVG.it
Inaccettabile

Valente (M5S): “Una vergogna gli insulti razzisti al portiere del Priamar”

Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: "Ho chiesto al presidente della FIGC Gabriele Gravina di intervenire"

simone valente

Cairo Montenotte. “Gli insulti razzisti al giovanissimo portiere del Priamar sono una vergogna che non può lasciarci silenti. Ho chiesto al presidente della FIGC Gabriele Gravina di intervenire immediatamente perché è inaccettabile quanto accaduto ieri durante una partita della categoria giovanissimi tra Priamar di Savona e la Cairese”.

Lo afferma in una nota il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Simone Valente.

“Ancora più grave perché stiamo parlando di ragazzi molto giovani e quindi è nostro compito intervenire immediatamente per sradicare alla base questi episodi di razzismo intollerabili”.

“Al ragazzo e alla sua famiglia va la mia totale solidarietà” conclude Valente.

Sul caso è intervenuto anche il sindaco di Cairo Montenotte Paolo Lambertini, che ha duramente stigmatizzato quanto accaduto allo stadio “Brin” nella categoria giovanile: “Un fatto inqualificabile che non ha bisogno di molti commenti, serve una presa di posizione forte e una riflessione più ampia e profonda sui valori e sull’educazione che devono essere alla base dello sport, in particolare nei settori giovanili e tra i ragazzi”.

“Da cairese non posso che esprimere il mio rammarico per quanto accaduto e al tempo stesso manifestare la più totale solidarietà alla società savonese e al giovane portiere” conclude il primo cittadino.

leggi anche
Pallone calcio
Sfogo
Cori razzisti a giovane portiere sudamericano, parla la madre: “Mio figlio ferito e amareggiato”
Campo Sportivo Stadio Brin Cairo Montenotte
Brutto episodio
Calcio, insulti razzisti al portiere sudamericano del Priamar: partita sospesa due volte
cairese
Precisazione
Insulti razzisti a giovane portiere, l’ASD Cairese: “Episodio avvenuto all’esterno dello stadio”
Pallone calcio
Reazione
Insulti razzisti a giovane portiere, la condanna di Anpi
Vado B - Cairese
Sette giorni dopo
I Giovanissimi gialloblù tornano in campo con un messaggio: “La Cairese non è razzista”
eddie priamar derby
Iniziativa
Insulti razzisti a giovane portiere del Priamar, Eddie “protagonista” al derby Sampdoria-Genoa

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.