IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D, Casale e Savona finisce senza reti: 0-0 risultati

Le due compagini si dividono la posta al termine di una gara poco spettacolare

Più informazioni su

Casale Monferrato. Il Savona, fermo da ben tre settimane a causa della sosta per la Viareggio Cup, è ospite del Casale. I nerostellati hanno a lungo battagliato per la terza posizione, ma nelle ultime giornate non hanno più vinto, raccogliendo solamente quattro pareggi, e sono scesi al sesto posto in classifica.

Gli Striscioni sono terzi e vincendo sia oggi che mercoledì nel recupero con il Bra, si porterebbero a meno 3 dall’Unione Sanremo, seconda. All’andata finì con la vittoria per 1 a 0 del Casale al Bacigalupo.

La cronaca. Francesco Buglio manda in campo il Casale con:

Fontana; Villanova, Cintoi, Bettoni, M’Hamsi; Vecchierelli, Cardini, Simone; Fabbri, Cappai, Coccolo

A disposizione: Consol, Brugni, Bettonte, Osellame, Sadouk, Sali, Mazzucco, Giarola, Pavesi

Alessandro Grandoni schiera il Savona con : Fiory; Vittiglio, Venneri, Guarco, Grani; Bacigalupo, Miele, Degl’Innocenti, Cambiaso; Virdis, Lombardi

A disposizione: Gallo, Garbini, Esposito, M.Grandoni, Federico, Kallon, Torelli, Tognono, Piacentini

Arbitra Andrea Rizzello della sezione di Casarano, assistito da Giuseppe Cucinotta (Brescia) e Ionut Eusebiu Nechita (Lecco).

Le due squadre, nei  primi minuti di gioco  si studiano a vicenda e non ci sono da segnalare azioni pericolose da ambo le parti.

Il Savona è schierato con un 4-4-2, che vede l’esterno Cambiaso giocare molto “alto”.

La prima conclusione è del Savona, ma Lombardi non impegna più di tanto Fontana.

Al 22°  rete annullata al Casale, in quanto Cintoi, nel momento dello stacco di testa, è in fuori gioco.

Al 40°  la conclusione di Lombardi termina sull’esterno della rete

Al 45° viene ammonito il nerostellato Cardini per una brutta entrata su Degl’Innocenti

Le squadre tornano negli spogliatoi, al termine di un primo tempo privo di emozioni. Il Savona non ha rischiato niente, giocando una partita ordinata, ma allo stesso tempo ha fatto poco per arrivare al goal.

Non ci sono cambi nell’intervallo e le due compagini ritornano in campo con gli stessi ventidue giocatori.

La partita non decolla, il Savona prova il  tiro con Lombardi, senza successo.

Al 54° chiusura provvidenziale di Vittiglio su M’Hamsi.

Sul  corner susseguente, battuto dal Casale, Coccolo svetta su tutti , ma Fiory, con una parata strepitosa, nega la gioa del goal all’ex albissolese.

Al 58° ammonito Cambiaso, per proteste

Al 59° cartellino giallo per il piemontese Simone

Al 60° Grandoni richiama Grani, mandando in campo Kallon

Al 65° esce Virdis entra Piacentini

Al 70° conclusione di Coccolo

Al 74° Vecchierelli entra nel Casale, per  Sadouk

Al 75° Lombardi esce dal terreno di gioco, sostituito da Tognoni, che si rende subito pericoloso.

All’ 83° Brugni entra al posto dell’ammonito Simone

Al 90° mister Grandoni manda sul terreno di gioco Torelli al posto di Lombardi, mentre il direttore di gara  concede ulteriori quattro minuti di gioco.

Termina sul risultato ad occhiali (0-0) il match tra Casale e  il Savona, che si dividono la posta al termine di un match molto equilibrato. Gli striscioni restano al terzo posto, con cinque lunghezze di vantaggio sul team di Buglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.