IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie B femminile: l’Amatori Savona perde con Siena ma è matematicamente salva risultati

Biancorosse sorpassate nel finale: termina la serie di vittorie consecutive

Vado Ligure. In un geodetico gremito, con tanto di riuscitissimo Teddy Bear toss, l’Amatori Savona deve cedere il passo alla Costone Siena che, a 8 secondi dal termine, completa la rimonta e mette la freccia decisiva per la conquista dei 2 punti in classifica con un jumper di Oliva.

L’Amatori sul possesso successivo non riesce ad impattare la gara e sono allora le senesi a festeggiare al centro del campo.

Ma andiamo con ordine. Innanzitutto la sconfitta di sabato di Prato assicura alle vadesi la certezza della matematica salvezza senza passare dai playout. Anche nel caso di un arrivo a tre con San Giovanni Valdarno e Prato le ragazze del presidente Mazzieri avrebbero tre vittorie come Prato e a dover disputare i playout sarebbe San Giovanni Valdarno.

Questa notizia permette alle biancorosse di giocare una gara più serena, per quanto riguarda il risultato. Dai blocchi di partenza parte meglio Siena che prende il comando delle operazioni con le vadesi troppo morbide in difesa. Dopo alcuni minuti anche l‘Amatori esce dai blocchi e con un canestro di Picasso da tre punti chiude il primo quarto avanti 18 a 16.

Il secondo periodo è equilibrio puro con l’Amatori che prova a scappare ma viene sempre rintuzzata dalla forte compagine toscana. Si va così all’intervallo lungo con le liguri avanti 30 a 27.

Il terzo quarto non modifica l’andamento della gara. La Costone riesce con Barbucci a mettere il naso avanti sul finire del quarto e va all’ultimo riposo avanti 44 a 43.

Nell’ultimo periodo le percentuali si sporcano notevolmente e le pappagalline hanno prima il merito di prendere un mini vantaggio di 5 punti a 2’30” dalla fine e poi il demerito di non segnare più nei restanti minuti che portano alla fine della gara. Troppi errori gratuiti nei momenti decisivi per non dover pagare dazio. Ed infatti, come già descritto, Siena prima impatta la gara sul 51 pari a 35” dal termine e poi chiude i giochi in suo favore col canestro di Oliva.

Tanto rammarico per le biancorosse che avrebbero anche meritato qualcosina in più sul piano del gioco, ma il basket è uno sport crudele e quando si sbagliano troppi canestri così facili ti presenta il conto.

La sensazione è quella di essere tornati a due mesi fa. Non solo perché si esaurisce la serie di vittorie consecutive, ma anche e soprattutto per come è maturata la sconfitta.

Il campionato delle ragazze vadesi si chiuderà con la trasferta di Firenze con l’Avvenire Rifredi, squadra che sta lottando per il piazzamento in vista dei playout. Le parrots sono tenute ad onorare il campionato e cercare di fare risultato in un campo molto difficile. Sarà anche l’occasione per sistemare le ultime cose in prospettiva della seconda fase dell’Under 18 che inizierà già mercoledì 27 marzo al geodetico alle ore 19,30 contro la PMS Moncalieri.

Il tabellino:
Amatori Pallacanestro Savona – Il Drago e La Fornace Costone Siena 51-53
(Parziali: 18-16; 30-27; 43-44)
Amatori Pallacanestro Savona: Gatto, Zignego 1, Picasso 3, Lanari, Cambiaso, Paleari 17, Franchello 7, A. Dagliano 7, Zappatore, Preci, Leonardini 4, Poggio 12. All. R. Dagliano, ass. V. Faranna
Il Drago e La Fornace Costone Siena: Barbucci 14, Dragoni 14, Oliva 5, Nardi 7, Bonaccini 6, Renzoni 3, Malquori 4, Riccobono, Bastianoni, Sardelli ne, Corbini ne. All. Fattorini
Arbitri: Oro (Genova) e Rezzoagli (Rapallo)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.