IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: Mallare, Santa Cecilia e Murialdo, attacchi scatenati risultati

Pareggiano Sassello e Vadese, pertanto il Millesimo è sempre più solo al comando

Carcare. Predominio del fattore campo nel 21° turno del girone B di Seconda Categoria: si sono registrate quattro vittorie casalinghe e due pareggi.

Il Millesimo ha ormai preso il largo in maniera definitiva e, considerato che si trova a più 9 sulla seconda a 5 giornate dal termine, molto presto potrà festeggiare la promozione matematica. I giallorossi hanno avuto la meglio sulla Nolese per 3 a 2, portandosi avanti di tre reti grazie alla doppietta di Lorenzo Negro e al gol di Raimondo. Nell’ultima mezz’ora gli ospiti hanno ridotto le distanze andando a segno con Nosakhare e Dabove.

Terza partita consecutiva senza subire reti per il Sassello, ma non è bastato per avere la meglio sul Dego. La squadra di mister Mirco Bagnasco, sul campo di casa, ha retto sullo 0 a 0 anche nel finale di gara, dopo essere rimasta in dieci per un’espulsione, ottenendo il nono segno “X” stagionale. Per la formazione guidata da Alessio Giacchino è il terzo pareggio.

Sono invece otto le partite pareggiate dalla Vadese: quattro nel girone di andata e quattro in quello di ritorno. L’undici di mister Tony Saltarelli ha impattato 1 a 1 al Corrent, contro l’Olimpia Carcarese. Entrambe le reti sono state segnate nella ripresa: gli azzurrogranata sono passati in vantaggio con Carlo Giacchino; i biancorossi allenati da Andrea Alloisio hanno risposto con Clemente.

L’Olimpia Carcarese viene scavalcata dalla Santa Cecilia, che guadagna la quinta posizione battendo 5 a 4 il Priamar. Le due squadre sono andate al riposo sul risultato di 3-3; nel secondo tempo la squadra di mister Roberto Blangero è riuscita ad avere la meglio, siglando il gol vittoria in pieno recupero. I biancoarancioni sono andati a segno con una doppietta di Puppo e con le singole reti di Lasio, Canu e Merica; per i rossoblù savonesi due centri di Costa e uno ciascuno di Triolo e Velez Romero.

Sono 13 i punti conquistati nelle ultime cinque partite dal Mallare, che consolida il quarto posto. I rossoblù hanno prevalso per 6 a 2 sulla Rocchettese con quattro reti di Mauro Gennarelli e due di Vallone; per gli sconfitti a segno Carta su rigore e Costa. Il primo tempo si è chiuso sul 2-1; nella ripresa i Lupi hanno dilagato.

Completa il panorama della domenica la vittoria del Murialdo, che aggancia il Calizzano, fermo per riposo, in settima posizione. I biancorossi hanno sconfitto per 4 a 1 il Cengio. Tutto nel secondo tempo: la squadra di mister Fabio Macchia si è portata in vantaggio con Franco e ha raddoppiato con Santero; i granata hanno accorciato le distanze con Spahiu, ma ma una doppietta di Ferraro ha spento le velleità degli ospiti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.