IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: la Carlin’s Boys si riprende il primato, l’Andora consolida la terza piazza risultati

Sconfitte San Filippo Neri, Borgio Verezzi, Villanovese e Legino "B"

Andora. Nella terzultima giornata del girone A di Seconda Categoria non ci sono stati pareggi; le cinque partite giocate sono state vinte tutte dalle squadre meglio piazzate in classifica, spinte da maggiori motivazioni oltre che da differenze di caratura tecnica.

Fermo per riposo l’Atletico Argentina, la Carlin’s Boys non ha fallito l’opportunità di riportarsi al comando della graduatoria. I matuziani hanno battuto per 2 a 1 la San Filippo Neri, vendicando la sconfitta subita all’andata con identico punteggio, ma non hanno avuto vita facile. I giallorossi, infatti, sono passati in vantaggio per primi con Principato. Intorno alla mezz’ora Alessio Campagnani dal dischetto ha pareggiato i conti e, nella ripresa, la rete di Di Donato ha dato i 3 punti ai nerazzurri.

Gli albenganesi vedono allontanarsi l’Andora, che ha rafforzato la terza posizione superando il Borgio Verezzi al termine di una partita tutt’altro che noiosa, terminata con il risultato di 5 a 3. Il primo tempo si è chiuso sul 2-1, con reti di Pulaj e Ruggiero per i locali e Kryemadhi su rigore per i rossoblù. Nella seconda metà di gara la squadra condotta da Fabio Ghigliazza si è assicurata il successo con i gol di Federico Bogliolo, Ruggiero e Luca Gervasoni; il Borgio ha ridotto il passivo grazie ad una doppietta di Frione.

I rossoblù vedono avvicinarsi Virtus Sanremo e Riva Ligure, entrambe vittoriose, ora ad un solo punto di distanza dalla quinta piazza. I biancazzurri hanno avuto la meglio sabato in trasferta sul Taggia “B” per 3 a 0 con due reti di Saidi e una di Toure.

Il Riva Ligure ha sconfitto la Villanovese segnando, come all’andata, 4 reti. Gli amaranto hanno colpito due volte con Labricciosa e una ciascuno con Arrigo e Rao. Gli arancioblù si erano illusi portandosi avanti per 0 a 2 per merito di una doppietta di Medesani.

Il Legino “B” è incappato nella voglia del San Bartolomeo di riscattare le tre sconfitte consecutive ed ha incassato un secco 6 a 0, maturato con sei reti nella ripresa. Le hanno firmate Roberto Iannolo, autore di due segnature, Samassi, Re, Bodiang e Belviso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.