IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: il Millesimo evita la sconfitta e ora è ad un passo dal trionfo risultati fotogallery

Prosegue la serie positiva della Santa Cecilia; tornano a vincere Dego e Nolese

Cengio. Ferma per riposo la Vadese, domenica il Millesimo avrebbe già potuto festeggiare la vittoria del campionato, dato che il Sassello non è andato oltre il pareggio.

I giallorossi, però, sul campo del Priamar se la sono vista brutta, rischiando di subire la seconda sconfitta stagionale. I savonesi, infatti, hanno condotto a lungo, grazie alla rete segnata da Costa sul finire del primo tempo. La squadra allenata da Edy Amendola è riuscita a pareggiare trasformando un calcio di rigore con Ciravegna ad un paio di minuti dal termine.

Con lo stesso risultato, 1 a 1, il Sassello è stato fermato dall’Olimpia Carcarese. I biancoblù si portano così a più 2 dalla Vadese ma devono ancora riposare, quindi il secondo posto è in discussione. La formazione guidata da Alessio Giacchino è andata al riposo in vantaggio di un gol, realizzato da Rebagliati. I biancorossi non si sono dati per vinti e nel finale di gara hanno raggiunto la parità con un penalty siglato da Caruso.

Completa la serie di pareggi, tre su sei incontri giocati e tutti con lo stesso risultato, l’1 a 1 tra Calizzano e Mallare. Anche in questa partita la squadra di casa è arrivata all’intervallo in vantaggio per 1 a 0, grazie alla rete del capitano Michele Bianco. Intorno alla metà del secondo tempo i rossoblù hanno trovato il gol del pareggio con Mauro Gennarelli. I giallorossi sono in serie positiva da quattro turni; i Lupi conservano la quarta posizione.

Prosegue l’eccezionale periodo della Santa Cecilia, che nelle ultime otto partite ha ottenuto cinque vittorie e tre pareggi. Gli albissolesi hanno battuto a domicilio la Rocchettese, vendicando la sconfitta subita all’andata. La squadra di mister Roberto Blangero si è imposta per 3 a 2 con reti di Ormenisan, Giangrasso e Yupanqui Villanueva. Ai rossoblù di casa non è bastata una doppietta di Carta, il cui secondo gol è arrivato su rigore.

Torna al successo il Dego, che ha espugnato il campo di Cengio con il risultato di 2 a 0. La compagine condotta da Mirco Bagnasco è andata a segno nel secondo tempo con Ferraro e Claudio Mozzone, centrando così la quinta vittoria in campionato.

I biancoblù raggiungono in ottava posizione il Murialdo, sconfitto per 2 a 1 dalla Nolese che ha così riscattato il risultato subito all’andata. A Mazzucco la formazione di mister Gerardo Magalino è andata al riposo in vantaggio di due reti, siglate da Puppo e Castagno. Nel secondo tempo gli ospiti hanno riaperto la partita con un rigore trasformato da Pregliasco, ma non sono riusciti ad evitare la sconfitta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.