IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, viaggio attraverso l’Antico Ospedale San Paolo: da luogo di degenza a palazzo residenziale e commerciale fotogallery

L’edificio si prepara per vivere un nuovo capitolo della sua esistenza: oggi era parzialmente aperto al pubblico per mostrare ciò che sarà

Più informazioni su

Savona. Parzialmente visitabile grazie alle giornate Fai di Primavera, l’antico Ospedale San Paolo, originariamente costruito sul Priamàr (nel 1550 circa), poi realizzato in centro città, ha aperto le sue porte. La cittadinanza, così, può scoprire il patrimonio conservato al suo interno, ma soprattutto il grande impegno nel voler risorgere.

Se dalla sua nascita, avvenuta il 14 ottobre del 1857, fino agli anni ’90 si è sempre trattato di un’ampia costruzione a funzione sanitaria, oggi il San Paolo, con un’estesa opera di ristrutturazione, sta ridisegnando i suoi spazi, seguendo una logica commerciale, amministrativa e abitativa.

L’antico ospedale porta con sé una storia grandiosa, fatta anche di drammaticità (tra queste mura sono stati ricoverati pazienti affetti da influenza spagnola, ma anche soldati feriti in guerra, oltre ovviamente a malati di ogni genere); tuttavia, la maestosità dell’edificio e gli interventi di recupero mettono in luce come questo palazzo non abbia ancora smesso di vivere.

In progetto vi sono il rifacimento dell’area che ospitava un tempo l’ingresso ufficiale dell’ospedale, che vedrà il sorgere di una piazza intitolata al Presidente ligure Sandro Pertini, e una cerchia di negozi ubicati al piano terra dell’edificio. Il primo piano verrà riservato agli uffici; come gli ultimi piani alle abitazioni e agli attici.

La visita è un vero e proprio tuffo nelle bellezze del San Paolo. Il cuore della struttura è molto classico, con le nobili scalinate in marmo, le balaustre, le statue con personaggi illustri tra cui numerose donne; le arcate, le colonne e la cappella religiosa: spazi ampi che verranno poi resi pubblici e aperti, con l’organizzazione di eventi perlopiù culturali.

Dalle foto è possibile notare le potenzialità che questo palazzo possiede. Situato in posizione strategica, tra le strade principali di Corso Mazzini e Corso Italia, accanto ai giardini, all’elegante Palazzo Delle Piane e alla Fortezza del Priamàr, il “nuovo” edificio San Paolo potrebbe rappresentare un grande cambiamento sociale e tornare, come un tempo, a ridefinire parte della città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.