IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loanesi e Bragno, il gol non arriva: 0-0 al termine di una sfida equilibrata risultati fotogallery

Partita accesa che entrambe le squadre hanno provato a vincere. Per gli ospiti una traversa di Torra

Loano. Scontro d’alta quota all’Ellena di Loano dove si affrontano Loanesi San Francesco e Bragno, rispettivamente seconda e terza alle spalle dell’inarrivabile Ospedaletti. Le due squadre sono separate da 5 punti; all’andata finì in parità, 2 a 2.

Aa

I rossoblù, dopo ben 14 risultati utili consecutivi, hanno visto la loro serie positiva interrompersi ad Arenzano. I valbormidesi arrivano da due vittorie di fila.

La cronaca. Mister Antonino Rivituso deve fare i conti con molte assenze in attacco e schiera Vernice, Murru, Leo, Condorelli, Castello, Garassino (cap.), Di Lorenzo, Antonelli, Prinzi, Puddu, Mbye Babou.

Riserve Sarangelo, Pisano, Campagna, Viola, Staltari, Piazzai, Boiga, Rocca.

Il Bragno allenato da Cristian Cattardico si presenta in campo con Pastorino, Croce, Mombelloni, Kuci, Cervetto, Monaco (cap.), Torra, Stefanzl, Romeo, Anselmo, Robaldo.

A disposizione ci sono Colombo, Di Noto, Mao, Zizzini, Pizzorni, Camera, Mazza, Freccero, De Luca.

Dirige la partita Federico Di Benedetto della sezione di Novi Ligure, coadiuvato da Simone Mino e Nicolò Orsini (La Spezia).

Rossoblù in campo con un 3-5-2 con Vernice tra i pali; Murru, Garassino e Puddu sulla retroguardia; Condorelli e Leo esterni di centrocampo che arretrano in fase difensiva; Di Lorenzo, Antonelli e Castello nel mezzo; Mbye e Prinzi in attacco.

Bragno con un 4-3-3 con Pastorino in porta; in difesa da destra Mombelloni, Cervetto, Kuci, Croce; Monaco nel mezzo davanti alla difesa in un centrocampo con Stefanzl sulla destra e Robaldo sulla sinistra; Anselmo punta centrale con Romeo e Torra a supportarlo.

Al 6° Vernice esce per anticipare Torra ma comunque il numero 7 ospite era in fuorigioco.

All’11° Condorelli, ben lanciato da Garassino, guadagna un corner dalla destra. Garassino lo calcia in mezzo e la difesa allontana.

Col passare dei minuti la Loanesi aumenta la pressione. Ma al 17° sono i biancoverdi pericolosi: punizione dalla trequarti di Anselmo, in area devia Romeo e Vernice respinge, poi Torra dalla destra mette in mezzo ma nessuno raccoglie.

Al 19° primo angolo per gli ospiti. Sulla battuta di Anselmo, Vernice respinge coi pugni; Prinzi riparte in contropiede ma sbaglia l’ultimo passaggio per Mbye.

Al 22° su punizione calciata da Anselmo, Mombelloni cade platealmente in area e l’arbitro lascia correre.

Al 23° conclusione in diagonale di Torra, Vernice respinge e Puddu spazza in angolo.

Al 25° ammonito Castello per fallo su Mombelloni. Sulla punizione scodellata in area da Anselmo c’è fallo in attacco.

Da alcuni minuti il Bragno è più deciso, la Loanesi fa più fatica a farsi avanti in fase offensiva.

Al 27° Torra cerca l’assist in area per Anselmo, provvidenziale la chiusura di Garassino.

Al 30° punizione dalla destra per il Bragno. Dopo un minuto di preparativi Monaco calcia in mezzo, Garassino devia di testa e poi i rossoblù allontanano. Punteggio fermo sullo 0 a 0.

Al 35° Castello ha spazio e prova il tiro: alto. Stessa sorte poco dopo per una botta di prima intenzione di Condorelli.

Al 37° lungo rinvio di Vernice e Kuci manda in angolo per fermare Mbye. Ma sul tiro dalla bandierina è ancora la difesa ospite ad avere la meglio.

Al 39° è Di Lorenzo ad essere chiuso in corner. La prima battuta di Garassino è deviata ancora in angolo da Romeo di testa; sugli sviluppi del secondo la sfera torna a Garassino che crossa, Pastorino respinge coi pugni.

Negli ultimi dieci minuti è stata la Loanesi a premere. Al 43° sinistro rasoterra di Prinzi: a lato di poco alla sinistra di Pastorino.

Sull’altro fronte il diagonale col mancino di Torra è da dimenticare. Più insidioso il sinistro di Leo dal vertice dell’area: Pastorino para a terra.

Di Benedetto concede un minuto di recupero nel quale la Loanesi ha una punizione da posizione centrale. Dopo un lungo battibecco Garassino può calciare: rasoterra, facile la presa di Pastorino.

Dopo 47’05” di partita si va al riposo sul risultato di 0 a 0.

Nel secondo tempo Cattardico schiera Freccero al posto di Robaldo. Il neo entrato si sistema terzino sinistro e Cervetto sale a centrocampo.

La Loanesi riparte determinata ma non riesce a concretizzare le sue manovre offensive.

Al 7° stoccata da fuori di Antonelli: a lato di poco.

Al 13° Romeo guadagna una punizione da posizione centrale; viene ammonito Freccero. Sul pallone Anselmo, Vernice blocca agevolmente in presa.

Al 15° Bragno pericoloso: punizione di Monaco, al limite dell’area Torra impatta di testa e colpisce la traversa.

Al 17° ammonito Stefanzl per aver atterrato Antonelli.

Al 18° la Loanesi protesta perché l’arbitro interrompe un’azione di attacco pericolosa vedendo un fallo di Prinzi.

Al 20° cartellino giallo per Di Lorenzo. Al 21° Torra viene atterrato sulla sinistra. Anselmo calcia direttamente in porta e Vernice respinge a mani aperte.

Al 23° Di Lorenzo prolunga per Mbye che in spaccata la mette dentro ma la bandierina del guardalinee è alzata: fuorigioco.

Al 24° entra De Luca per Stefanzl. Al 27° dentro Boiga per Mbye.

Al 30° Castello è bravo a guadagnare un angolo. Sugli sviluppi respinta corta e palla allo stesso Castello: conclusione da dimenticare.

Al 31° ancora un calcio da fermo messo in area da Anselmo: direttamente tra le braccia di Vernice. Gesto di nervosismo di Kuci che viene ammonito.

Al 33° Vernice blocca in due tempi un cross dalla destra di Romeo.

Al 34° cartellino giallo ad Antonelli per un fallo a centrocampo.

Cambio nel Bragno al 35°: Zizzini per Torra.

Al 36° ammonito Monaco. Punizione per i loanesi, sulla palla messa in area tesa da Garassino non ci arrivano per poco Di Lorenzo e Castello.

Al 38° Loanesi pericolosa: lancio di Antonelli per Boiga che scappa al marcatore e si presenta a tu per tu con Pastorino in uscita bravo a chiudergli lo specchio, poi Di Lorenzo prova a scavalcare il portiere dalla distanza, alto di poco.

I locali protestano prima per un fuorigioco e poi per un angolo non concesso. Al 41° Prinzi viene atterrato da Freccero, già ammonito. Cartellino rosso e Bragno in dieci.

Cattardico corre ai ripari inserendo Mao per Anselmo. Sulla punizione Garassino tocca dietro per Antonelli che da posizione centrale fuori area controlla e conclude: alto.

Al 45° viene ammonito Condorelli. Punizione calciata da Monaco e Vernice coi pugni respinge in angolo.

Dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio. Tra Loanesi e Bragno finisce ancora in parità: 0 a 0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.