IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria, Veloce: un poker sul campo dell’Altarese per mantenere il primato risultati

I granata restano a più 2 sul Camporosso

Altare. Non cambia nulla in classifica per quello che riguarda il primo e il secondo posto in questo campionato di Prima Categoria. Entrambe le formazioni, cioè la Veloce e il Camporosso, si portano a casa tre punti importanti.

La partita contro l’Altarese, da parte dei velociani di mister Gerundo, su un campo in terra battuta non esalta certo le caratteristiche tecniche dei giocatori granata.

I primi 25 minuti di gara sono risultati piuttosto noiosi e monotoni in quanto il gioco era latente e i calciatori non riuscivano ad impostare nessun tipo di manovra né da una parte né dall’altra.

Finalmente, quasi allo scadere del primo tempo, il numero 7 ospite Damonte con un colpo di testa su calcio d’angolo fa gonfiare la rete del portiere di casa. Si va al riposo con la Veloce in vantaggio.

La ripresa vede i granata entrare in campo con la voglia concreta di portare a casa il bottino pieno. E sempre Damonte realizza il raddoppio con un velenoso diagonale.

La terza rete porta la firma di Luca Maida con una punizione magistrale che leva le ragnatele dall’incrocio dei pali del numero uno Altarese.

Infine il poker lo mette a segno il rientrante, da un serio infortunio, Andrea Guerra che da venticinque metri trova l’angolo basso alla destra del portiere.

Soddisfatto mister Gerundo che ha seguito la partita dagli spalti a causa di una giornata di squalifica.

Salvatore Barranca

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.