IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio, lo stop sui droni agita sindacati e lavoratori: vertice in Prefettura fotogallery video

Era stato chiesto dai sindacati dopo le indiscrezioni trapelate nelle ultime ore sul finanziamento per i droni

Liguria. Dopo i dubbi trapelati sulla volontà di acquisto dei droni da parte dell’Aeronautica militare è tornata alta a tensione alla Piaggio Aerospace dopo la schiarita che era emersa nell’ultimo incontro al Mise. Pare, infatti, che gli impegni presi dal Governo sulle commesse in itinere non trovino riscontro, con le inevitabili reazioni sindacali.

Proprio le organizzazioni sindacali hanno richiesto un incontro urgente in sede di Prefettura, che si terrà oggi a Genova alle ore 16 e 30, alla presenza anche del prefetto di Savona, del presidente della Provincia Pierangelo Olivieri (che si è fatto promotore dell’incontro) e dei sindaci di Albenga, Finale Ligure e Villanova d’Albenga. Saranno presenti anche il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e il sindaco di Genova Marco Bucci anche in qualità di sindaco della città metropolitana.

I dubbi sull’acquisto dei droni hanno rappresentato una vera e proprio doccia fredda per i lavoratori e i sindacati di categoria.

Ma in ballo c’è non solo la questione del finanziamento sui droni: resta da capire quale sarà il futuro di Piaggio Aero visto le crescenti voci di uno spacchettamento, mentre i lavoratori si trovano con il monte ferie congelato, così come i premi e i contributi e chiedono risposte circa il loro futuro. Una questione industriale ancora aperta, quindi, in particolare sulle linee produttive complessive dell’azienda aeronautica, veivoli civili, motori e progettazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.